Social network

img

Archivio articoli

Vi riportiamo un reportage di Repubblica-Palermo dove i nostri amici del Coordinamento Palermo Ciclabile hanno mostrato l’effettivo stato delle piste ciclabili a Palermo. O di quelle che si possono ritenere tali. Spicca qualche richiesta accolta come il transito delle biciclette all’interno delle ville storiche o la sperimentazione del transito delle due ruote lungo la corsia preferenziale di corso V.Emanuele.

SCN_00041

Continua a leggere

Un paio di scatti dal cantiere di palazzo Bonagia. Si vede il muro ripristinato e ormai definito che costituisce il diaframma di divisione con il cortile dello scalone, che sta dall’altro lato. Attualmente funge quindi da “quinta”, in modo che dal cortile si abbia la percezione dei volumi originari, anche se di fatto ancora oltre il muro è tutto vuoto. A guardare dalla facciata, si nota che adesso è stato creato il solaio di copertura delle sale a primo piano e che costituisce il pavimento per il secondo che ancora non è stato ripristinato nemmeno in facciata.

DSC08806
Continua a leggere

Il decreto Sblocca-Italia non è ancora stato approvato, il governo proverà a portarlo in Consiglio dei ministri l’otto agosto: più probabile sia approvato dopo la pausa estiva.

Ma di cosa si tratta?
E’ una sburocratizzazione di numerosi cantieri già finanziati e che attendono solo l’inizio dei lavori.
Dei 44,8 miliardi di euro “bloccati”, la Ragioneria ne ha lasciati finanziare 31,6. Quattordici grandi opere (per 30,4 miliardi totali) sono a decreto, per altre tredici (un valore di 13 miliardi e 236 milioni) non c’è copertura, e i cantieri rischiano di impantanarsi.
Il ministero dei Trasporti è riuscito a redistribuire un miliardo e 198 milioni per una terza tranche di appalti minori attesi sul territorio e pagati con i risparmi sulle grandi opere rimaste in stand by

Per quanto riguarda la Sicilia, l’unica opera che è riuscita ad essere inserita è la vecchia (e lenta) ferrovia Messina-Catania-Palermo dove saranno investiti 5,25 miliardi.

Ecco la cartina dell’intera penisola:
cartina_sblocca_italia

Continua a leggere

Palermonotteinbici organizza per mercoledì 20 agosto 2014 una pedalata con partenza da Piazza Castelnuovo e arrivo a Mondello…

Ecco i dettagli:
RADUNO A PIAZZA CASTELNUOVO ORE 21:00
PARTENZA ORE 21:30 circa

Descrizione:

La pedalata sarà lunga ma facile con un percorso rilassante di circa 22,78 Km studiato per tutti i ciclisti.
La partecipazione attiva di tutti è basilare per il corretto svolgimento della pedalata.
Data la mole di partecipanti è impossibile garantire un cordone di sicurezza attorno al gruppo pertanto si invitano i partecipanti a rispettare le norme essenziali del codice stradale.

Continua a leggere

Dopo quasi un anno dalla sua ultimazione, viene posta la parola fine ai lavori su via Lodato. Con l’apertura al traffico avvenuta lo scorso 30 Maggio e il successivo avvio dei lavori per l’impianto d’illuminazione, finalmente la strada si può dire completata (che fatica però!). Vi mostriamo uno  dall’incrocio con via Monfenera. 34 i nuovi punti luce di nuova generazione installati lungo l’intero asse stradale.

IMAG0488

Continua a leggere

Vi proponiamo un’interessante analisi del sistema ferroviario siciliano e un focus sul tema del Contratto di Servizio che solo negli ultimi tempi sembra, il condizionale è d’obbligo, aver registrato qualche piccolo passo avanti:

foto by giornalettismo.com

foto by giornalettismo.com

Mentre l’Italia da Torino a Salerno sfreccia sui binari dell’alta velocità, mettendo in questo modo a disposizione di queste grandi città (Torino, Milano, Firenze, Bologna, Roma, Napoli e Salerno) una sorta di metropolitana veloce lunga oltre mille chilometri, la Sicilia, anno dopo anno e treno dopo treno, è stata definitivamente tagliata fuori dal trasporto universale delle Ferrovie dello Stato, creando non pochi disagi ed ulteriori aggravi dei costi all’utenza ferroviaria. Utenza costretta a far scalo a Roma per poi proseguire per altre destinazioni, al di fuori di un Sicilia-Milano sulla dorsale tirrenica passando per Genova che impiega circa 20 ore.

L’unica speranza per sovvertire queste sciagurate decisioni, doveva essere una forte presa di posizione da tutte le forze politiche siciliane, di centrodestra e di centrosinistra, affinché si evitassero questi ulteriori e definitivi tagli al trasporto da e per il nord, che ci hanno definitivamente penalizzato.

Continua a leggere

Scatta da oggi la chiusura totale del ponte Pitrè nell’ambito dei lavori di realizzazione della linea tranviaria 3. Dopo la recente apertura di piazza Einstein si approfitta della pausa estiva, e con le scuole ancora chiuse, per concentrare i lavori su questo importante incrocio che la linea tranviaria incontrerà. Si consentirà quindi la posa dei binari sia lato valle e monte.

IMAG0491

 

Continua a leggere

valet parking

Le ferie agostane sono state arroventate dalla scottante vicenda riguardante l’Assemblea Regionale Siciliana e i suoi deputati che, in un battibaleno (a scapito della lentezza atavica con cui ogni giorno dibattono temi fondamentali per la nostra regione), hanno raccolto circa 800 firme per dire “NO” all’isola pedonale davanti al Palazzo Reale (che eliminerebbe di fatto il parcheggio su tutta la piazza), uno dei più bei monumenti di Palermo e simbolo della dominazione normanna in Sicilia.

Il Comune infatti intende istituire l’isola pedonale entro la fine settembre, termine in cui gli ispettori dell’Unesco saranno in città per decidere se Palermo e Monreale diverranno ufficialmente patrimonio dell’umanità. Continua a leggere

Demetra a r.l. | P.Iva: 06000720828

Le più svariate attività ricreative sportive, artistiche e culturali nella città di Palermo sono essenziali per la crescita dei nostri ragazzi e permettere loro di crearsi un-identità forte. La mobilità e l'oridne cittadino è in parte influente in questo come l'apparato socio-politico cittadino. I passatempi degli adulti col tempo si definiscono sempre più e possono andare dalle partite a calcetto con amici a giochi da tavolo la domenica pomeriggio. Da qualche tempo si sono affacciate sullo scenario contemporaneo diverse opportunità di giocare online,accompagnate dallo stesso coinvolgimento e passione.

Sondaggio

Palermo vive tra la sporcizia: di chi le maggiori colpe?

View Results

Loading ... Loading ...
antony977
(sabato, ago 16, 2014 08:28 PM)
Per Irexia – ho fatto foto, la zona sembra rinata
Emanuele9dglo
(domenica, ago 17, 2014 01:51 PM)
scusate è normale che nel sottopassaggio di isola pronto da mesi ma ancora chiuso al traffico ci siano le luci accese di notte? a me fa ridere questa cosa…
rasputin
(lunedì, ago 18, 2014 08:03 AM)

1 · 2 · 3 · 4 · 5 · »
Devi essere loggato per inviare un commento

Ultimi commenti

  • Calò { Irexia, in primis gli investimenti sul materiale rotabile e sul TPL vengono fatti dalle regioni. ... } – ago 21, 5:06 PM
  • Irexia { P.s. Preciso: si trattava di nuovi modelli per noi, che invece furono richiesti da Milano ... } – ago 21, 3:58 PM
  • Irexia { @calò: tg2 un agosto di anni fa, per noi riesumarono motrici vecchie. E se ricordo ... } – ago 21, 3:53 PM
  • Franco Torre { Il problema, come quasi sempre accade, non è tecnico, ma politico. Quella che manca non ... } – ago 21, 3:49 PM
  • Calò { ROFL! Ma dove l'avete sentita questa cosa che i treni siciliani sono finiti a Milano? ... } – ago 21, 1:43 PM
  • Older »

Info Traffico

Il primo viaggio del tram di Palermo

Meteo

_________________