Social network
img
Archivio articoli

In questi giorni, come avrete notato, si sta rifacendo il manto stradale di viale Regione Siciliana, lungo la corsia centrale direzione Trapani.

Tralasciando gli orari in cui vengono effettuati i lavori (si evitano gli straordinari notturni agli operai) e i conseguenti disagi, mi è saltata all’occhio subito una cosa:

Nella carreggiata laterale, sempre in direzione Trapani, il manto stradale è da anni, ripeto ANNI, sconnesso a causa di avvallamenti lungo il filare di alberi. Si tratta delle radici che hanno letteralmente rialzato l’asfalto causando dei veri e propri dossi “naturali”.

Così come visibile anche nella foto di Google Maps che è datata, quasi in corrispondenza di ogni albero ci sono delle toppe di asfalto che negli anni si è deteriorato. In questi giorni si stanno rattoppando, coprendo i medesimi ritagli ma senza MAI risolvere il problema a monte, ovvero le radici che spingono. Questi dossi percorsi a una certa velocità ti fanno sobbalzare non poco anche in auto, figuriamoci in scooter.

Che l’ufficio traffico abbia la cortesia da domani di apporre questi cartelli dato che non si intende risolvere il problema.

 

 

 

 

3 risposte a Viale Regione| La polvere sotto il tappeto: dossi “naturali”

  • Marco1984 Identicon Icon Marco1984 scrive:

    Personalmente taglierei gli alberi sostituendoli con delle siepi. Oltre ad aver “impedito” a suo tempo la realizzazione della Sopraelevata, danneggiano il manto stradale rendondolo appunto irregolare e rappresentano un pericolo per auto e moto nelle giornate ventose a causa dei rami pericolanti.

  • peppech Identicon Icon peppech scrive:

    A parte che “a una certa velocità” in quel punto, al massimo è 50km/h…per il resto concordo sulla pericolosità, se non altro perchè fungono da restringimento della carreggiata (dato che chi va “ad una certa velocità” li evita con attenzione)…

  • tasman sea Identicon Icon tasman sea scrive:

    se devono tagliare gli alberi, che si faccia anche il resto, cioè le infrastrutture.
    pensate ai lavori del tram fermi, ma agli alberi abbattuti in viale michelangelo.

Lascia un Commento

Demetra a r.l. | P.Iva: 06000720828
Segnala la zona del furto qui

mappa bici rubate palermo

Devi essere loggato per inviare un commento
Athon
(giovedì, mar 26, 2015 08:19 PM)
Panormus
(giovedì, mar 26, 2015 07:08 PM)
Per Athon – Evidentemente il Comune non ha intenzione di spostare nè il mercato ittico nè quello ortofrutticolo. In questa città la parola d’ordine sembra essere “non cambiare mai nulla”. Deluso.
xray84
(giovedì, mar 26, 2015 06:32 PM)
Grazie per le informazioni che ci fornite puntualmente ogni giorno. Le notizie sono dettagliate e le foto bellissime.
Grazie MobilitàPalermo
Athon
(giovedì, mar 26, 2015 02:26 PM)
Ma il Comune non aveva intenzione di spostare il mercato ittico?! Cambio di rotta? http://palermo.gds.it/2015/01/14/palermo-via-al-restyling-del-mercato-ittico_296050/
loggico
(giovedì, mar 26, 2015 01:28 PM)
CANNOLO.. io lo chiamerei così il nuovo ponte sul fiume oreto.. sia per la forma ma anche per il merchandising. . Potrebbe diventare anche attrazione turistica..

1 · 2 · 3 · 4 · 5 · »
Ultimi commenti
  • Mr.Head { @Athon: il progetto e' i Mercati Generali di Bonagia http://www.comu ne.palermo.it/n oticext.php?id= 3709#.VRR39GguI wj } – mar 26, 10:22 PM
  • Athon { Benedetto Bruno, sono d'accordo con te sul fatto che il mercato ittico sia una realtà ... } – mar 26, 9:25 PM
  • Pantera di Bellolampo { @Kingdom: piazza Giachery non è una rotonda ma un incrocio assurdo in cui l'asse d ... } – mar 26, 9:21 PM
  • Michelangelo Pavia { Forse non è chiaro dall'articolo, ma secondo me i pedoni non percorrerebbero via Patti ma ... } – mar 26, 8:47 PM
  • punteruolorosso { io interrerei tutto il lungomare, da via crispi a sant'erasmo, collegandolo con la circonvallazion e via ... } – mar 26, 8:40 PM
  • Older »
Info Traffico
Acquario di Palermo: parla l’arch. Piras
Meteo
_________________