Social network
img
Archivio articoli

La mappa ( Linea Rossa) intende “rilevare” la necessità di dotare di servizio metro, quell’ampia fascia marittima del Centro Storico di Palermo : WATERFRONT”, ad oggi oggetto di giuste attenzioni e di interessanti progetti trasformazione urbana mirati alla valorizzazione turistica e dunque socio-economica.

Le linee o percorsi di metro ( leggera o meno) attualmente previste per il Centro Storico, non pare che abbiano portato particolare attenzione al collegamento con il fronte-mare.

Di contro, quasi tutte le maggiori città europee e d’oltre oceano che hanno o stanno per valorizzare il proprio fronte mare, non hanno omesso tali dotazioni, quali infrastrutture indispensabili per un serio sviluppo e per la godibile fruizione dei Waterfront.

Infine la circolarità del percorso proposto, la tangenza con altre linee già previste e l’intersezione con linee di superfice, certamente distinguono la LINEA ROSSA dalle tanto “amate” radiali (gestione costosissima) o alle congiungenti dirette ( bisognose di troppi interscambi e con scarsa area d’ influenza).

Cesare Calcara,

Presidente di VOL.A.RE. e socio fondatore di TRENO DOC.

21 risposte a Waterfront con metropolitana e tunnel subalveo

  • tasman sea Identicon Icon tasman sea scrive:

    bel progetto. fra l’altro di tunnel sotto la cala si è parlato in merito al collegamento fra il porto e la circonvallazione con una maxistrada da sud che consentirebbe ai mezzi pesanti e alle auto da e per il porto di bypassare il centro abitato,

    http://www.comune.palermo.it/comune/prusst/prusst_preliminare.htm
    nel link i progetti preliminari del PRUSST, link non del tutto aggiornato.

    è vero, per il waterfront non solo non si è ancora pensata una viabilità decente e a misura d’uomo (vedasi lo schifo di foro italico impossibile da attraversare a piedi, e di cui in questo sito ho proposto l’interramento da sant’erasmo all’imbocco del sottopassaggio di piazza tredici vittime), ma non ci si è posti nessuna domanda sulla mobilità pubblica.

    la pedonalizzazione dello spiazzo della cala serve a poco se non si elimina quella stradaccia pericolosa e percorsa da camion e gentaglia.

    prego il sig. ferrandelli, che a questo punto converrebbe votare per non incorrere in manciatari del pdl, di dedicarsi anima e core alla distruzione della barriera automobilistica fra la città e il mare, e di tutte le barriere di abusivismo di cui questa è la più evidente.

    w la linea rossa

  • tasman sea Identicon Icon tasman sea scrive:

    pregherei quindi il dott. calcara e tutti noi, visto che siè in campagna elettorale, di strappare ai candidati una promessa certa sul lungomare. i discorsi delle interviste sono stati troppo vaghi. questo progetto della linea rossa è molto serio e preciso.

  • Metropolitano Identicon Icon Metropolitano scrive:

    Domanda a Cesare: vale la pena un progetto di un tunnel sotto la cala di un centinaio di metri per accorciare di altrettanto centinaio di metri la lunghezza di quella circonvallazione ? Comunque io mi trovo favorevole, nonostante qualche costo elevato.

  • Athon Identicon Icon Athon scrive:

    Del tutto d’accordo. C’ è l’ assoluta necessità di realizzare un progetto del genere. Sarebbe indubbio il generale e significativo effetto positivo per la città. Anziché spendere denaro per tanti piccoli interventi, pur sempre necessari, sarebbe meglio concentrare l’energia e i fondi su un’ unica grande opera che avrebbe però tante ricadute positive.

  • matteo O. Identicon Icon matteo O. scrive:

    Onestamente mi sembra un pò esagerato…Per carità sono sempre favorevole a nuove linee metro, ma che senso ha avere una fermata alla posta e una alla Cala. Sono a 5 minuti a piedi l’una dall’altra!
    Onestamente per la zona mare ci vedrei meglio un prolungamento del Tram, che permetta anche di ammirare la bellezza di quella zona direttamente da via messina marine. (che mi pare era stato proposto in Passato)…ed avrebbe certamente costi ridotti.

  • matteo O. Identicon Icon matteo O. scrive:

    PS: inoltre vedo che si passerebbe sotto l’orto botanico…..mi sembra troppo azzardato!

  • Luca S. Identicon Icon Luca S. scrive:

    A me basterebbe eliminare cio’ che si frappone tra mare e citta’:
    palazzoni, gazebi abusivi, pompe di benzina, stradoni, ristoranti, discariche, parchi abbandonati.
    Tuttavia, anche certe azioni per cosi’ dire “a basso costo ed alto impatto” sono utopia a Palermo.

    Circa l’opera, ormai ho smesso di sperare in un qualche miglioramento della mobilita’ cittadina.
    Il passante e’ qualcosa che sfiora il lato mare, cosi’ come il tram.

    @tasman sea
    al tuo appello pro Ferrandelli contro i manciatari del PDL
    Per chi non lo avesse capito PDL = PD meno L. Per il resto, c’e’ Casini, e l’accozzaglia di delinquenti che lo seguono.

  • marcos Identicon Icon marcos scrive:

    Salve, questo progetto ricorda un pò quello che si fece a Boston con il waterfront però lì fecero dei disastri economici a causa dei costi elevati per la costruzione dei tunnel sotto il loro fuime, comunque è un bel progetto ma credo improbabile da fare x i costi.

  • huge Identicon Icon huge scrive:

    Ma se non siamo neanche riusciti a far partire i lavori per l’anello ferroviario!
    Anche a me piacerebbero 10 linee di metro, 15 di tram, 12 suburbsne, e così via, ma solo nel mondo dei sogni.
    Cerchiamo di parlare di cose concrete o di fare proposte che hanno un senso.

  • matteo O. Identicon Icon matteo O. scrive:

    comunque io penso che con passante, anello, metro leggera e tram sarà già abbastanza! poi al più si può realizzare l’unione tra linee 1, 2 e 3 del tram, e un prolungamento del tram fino al porto…..e quindi chiudere definitivamente il centro.
    Un’altra metro mi sembra troppo.

  • Arayashiki Identicon Icon Arayashiki scrive:

    Anche io ho storto un pò il naso vedendo il tracciato che dovrebbe passare sotto l’orto botanico..mi sembra una cosa assurda..che passi sotto via lincoln allora..in favorita non è possibile e lì si? mah..

  • riccardo e laura Identicon Icon riccardo e laura scrive:

    a me l’idea piace e come,ma penso che questi progetti nn si faranno mai.invece io opterei per il prolungamento(e quindi anche doppio ninario)dell’anello che verra’,con queste fermate che vorrebero fare per questo progetto

  • Sara Identicon Icon Sara scrive:

    @riccardoElaura: Riccardo e laura…!! Ma non mi sembrate voi! Ma questa è la proposta VECCHIA di Edoardo Anello e del suo alter ego Klacid…!! Ma che mi combinate!! Soprattutto ora state attenti… con queste proposte ERETICHE sarete censurati da questo Blob… PS e comunque state pur tranquilli… la cosa è già in fase MOLOTO AVANZATA… ci lavorano da parecchio…siamo a rush finale..!!

  • Paco Identicon Icon Paco scrive:

    Sara = Klacid

  • Paco Identicon Icon Paco scrive:

    La proposta ha alcune situazioni non realistiche.

    1. Sotto via Roma utilizza il tracciato previsto per la metro leggeta che funziona su gomma, quindi non è interscambiabile con i treni tradizionali.

    2. Al Foro Italico andrebbe a tranciare di netto il collegamento col collettore situato proprio lì e che arriva a quasi 30 metri di profondità.

    3. Passaggio sotto villa Giulia ed Orto Botanico, quale sovrintendenza dei BB.CC. lo potrebbe accettare mai?

  • Michele79 Identicon Icon Michele79 scrive:

    Affascinante progetto molto improponibile per i costi di realizzazione, più semplice realizzare una metro leggera sul tracciato stradale esistente, tanto più che il trattro di via Roma dovrebbre ricadere sulla linea che dalla rotonda di via oreto arriva allo stadio della Favorita

  • salvuccio Identicon Icon salvuccio scrive:

    Speriamo che si recuperi tutto Il Foro Italico,la Cala,Sant’Erasmo,un tutto uno tutta un intero lungomare palermitano,se no tutto e’ vano..

  • aledeniz Identicon Icon aledeniz scrive:

    A parte che Istanbul con la m non si può leggere, sul tunnel del Marmaray prevedono di farci passare milioni di persone al giorno (fino a 150k pax orari), per cui quel genere di investimento ha senso. Nel caso della Cala, sinceramente non lo so …

  • Giovanni Identicon Icon Giovanni scrive:

    secondo me nn ha senso farlo passare dalla Cala e dall’Orto Botanico il tracciato si potrebbe rettificare eliminanndo le fermate Porta Felice e Foro Italico, i turisti e/o passeggeri si potrebbero fare scendere a Cala e li farsi una bella passeggiata lungomare, il problema comunque rimarrebbe per lo scavo da Cala fino ad Archirafi e volendo anche da Poste a Teatro Massimo a causa dei palazzi sovrastanti, se nella tratta C del Passante si è deciso di scavare lungo strade e stradine del vecchio tracciato ferroviario in superficie in questo nn si può fare altrettanto..

  • Marlon1966 Identicon Icon Marlon1966 scrive:

    Questa città ha delle potenzialità che finora non ha sfruttato, altro che Barcellona.. Qui con il patrimonio storico e culturale c’è di che vivere di turismo per tutti…Smettiamola di votare quei mafiosi del pdl e compagnia bella, votate giovani di sinistra come Ferrandelli..

  • Xain Identicon Icon Xain scrive:

    Un’altra linea di metro mi sembra eccessiva, invece vedrei molto di buon occhio l’estensione della linea del tram 1

Lascia un Commento

Demetra a r.l. | P.Iva: 06000720828
Sondaggio

Palermo vive tra la sporcizia: di chi le maggiori colpe?

View Results

Loading ... Loading ...
punteruolorosso
(domenica, lug 27, 2014 07:30 AM)
piromani scatenati sul monte cuccio. poco ci mancava, e prendeva fuoco bellolampo. sono panormosauri intraprendenti… nessuno si scandalizza, solo quelli a cui è bruciata la villetta. bisogna fare qualcosa
piero68
(domenica, lug 27, 2014 04:38 PM)
Al Centro Storico,oggi, operatori allo spazzamento inesistenti,e turisti tra cartacce e cestini stracolmi,Ma d’altronde prima le ferie
gomez
(lunedì, lug 28, 2014 09:26 AM)
Piazza Einstein, i lavoro procedono velocemente. Ho visto operai anche la Domenica mattina. Stanno posando i binari e ulltimando lo spostamento delle sottoreti.
renard
(lunedì, lug 28, 2014 11:41 PM)
Per mediomen – Ho letto l’articolo sul GdS, verrà data l’area per il cantiere dell’anello (la fermata Lazio) per 3 anni.

1 · 2 · 3 · 4 · 5 · »
Devi essere loggato per inviare un commento
Ultimi commenti
  • La Maglia Rosanero { Complimenti... Suggerisco altro sviluppo : Poter scattare foto di veicoli in chiara posizione di multa ... } – lug 29, 10:05 AM
  • Fulippo1 { Ieri sera, i binari erano tutti posizionati, anche lato mare. Per il lato monte sembra ... } – lug 29, 9:35 AM
  • Fabion54 { @Dahfu: Il progetto teneva conto del sottopasso già realizzato, visto però che non si è ... } – lug 29, 9:12 AM
  • La Maglia Rosanero { Sono molto contento che finalmente Palermo abbia affidato i lavori più importanti che i miei ... } – lug 29, 9:05 AM
  • mediomen { esatto Calò anche a Palermo c'era una volta, in tutte le cose se c'è la ... } – lug 29, 6:50 AM
  • Older »
Info Traffico
Il primo viaggio del tram di Palermo
Meteo
_________________