Social network
img
Archivio articoli

Nuove immagini dalla nuova fermata Vespri, totalmente interrata, dove sono in corso i lavori sulla banchina pari.

Ringraziamo Riccardo&Laura per gli scatti.

 

La banchina d’attesa del binario pari in fase di completamento.

Una delle uscite di emergenza della fermata e la costruzione del marciapiede della nuova via Lodato.

25 risposte a PFP Vespri, avanzamento lavori presso la nuova fermata

  • salvuccio Identicon Icon salvuccio scrive:

    be’ che dire e’ piu’bella di alcune metropolitane itliane,io ho visto quella di Napoli,che dalla Napoli centrale porta a Fuorigrotta e questa e’ piu’bella,idem alcuen tratte di quella di Roma che va da Termini all’Eur,se quelle sono metropitane questa lo e’ di piu’…

  • mediomen Identicon Icon mediomen scrive:

    Comunque, se non si farà più la tratta B, resterà una cattedrale nel deserto :(

  • tasman sea Identicon Icon tasman sea scrive:

    e se non si farà l’anello…
    che ne dicono i nostri sindaci?

  • moscerino Identicon Icon moscerino scrive:

    Condivido parzialmente la realizzazione dell’anello ferroviario, vedrei di più un collegamento con la stazione marittima, (sopraelevandola a mt. 15,00 slm) come terminale ferroviario e una serie d’intersecazioni con la Metropolitana Automatica Leggera (MAL), al fine dell’integrazione viaria con le FF.SS. A sua volta la MAL dovrebbe mantenere non definiti i terminali viari, tanto da dare la disponibilità all’incremento kilometrico della stessa, realizzandola in trincea aperta negli ultimi tratti (programmazione di futura chiusura in galleria) cosa che le stesse FF.SS. avrebbero dovuto prevedere nel tratto in superfice in prossimità dei centri abitati, in occasione di questo raddoppio.

  • moscerino Identicon Icon moscerino scrive:

    Spero che per la Via Lodato venga prevista una progettazione a viale alberato, un pò di verde in più non guasta mai.

  • riccardo23 Identicon Icon riccardo23 scrive:

    Ma perchè a Brescia che è una città con 200.000 o meno abitanti stanno facendo la metropolitana e a Palermo che è la quinta città d’italia ci accontentiamo di un passante ferroviario?

  • Portacarbone Identicon Icon Portacarbone scrive:

    @riccardo23: non credo che a Palermo i cittadini si accontentino del passante ferroviario. Purtroppo qui per sbloccare i fondi devono passare ere geologiche, governi politici, tecnici, superare gli attriti partitici e poi, forse, dopo, penseranno ad iniziare l’iter.
    Al momento manca ancora una parte del finanziamento che spetta alla regione.

  • huge Identicon Icon huge scrive:

    @mediomen, non farci preoccupare. Da insider, hai notizie in tal senso? O è solo una tua considerazione personale?
    Perché attualmente sarebbero in corso i sondaggi geognostici per la tratta B.

  • Metropolitano Identicon Icon Metropolitano scrive:

    @riccardo23
    Il passante in sostanza è una metropolitana (non leggera ovviamente).

    La banchina pari è il binario a monte, giusto ?

  • Fabrivit Identicon Icon Fabrivit scrive:

    AAA. Volevo segnalarvi la presenza di macchinari per il carotaggio in via delle alpi quasi all’incrocio con viale lazio che da ieri effettuano sondaggi proprio sopra il binario della metro.

  • Gianfranco Identicon Icon Gianfranco scrive:

    voglio ricordare ai lor signori che negli anni 70 tra termini imerese e campofelice doveva sorgere nuove aziende del nord ma per motivi di mafia furono costretti ad abbandonare tali progetti lasciando sheletri strutturali oggi per fortuna da 10 anni le cose sono un pò cambiate.

    Non si è quindi mai fatta la metropolitana perchè non c’erano fondi nessuno investiva per paura della mafia e cmq prima venivano le altre città del nord ed infine noi

  • cirasadesigner Identicon Icon cirasadesigner scrive:

    spero che la civiltà dei palermitani, possa garantire la conservazione del bene al di la del piazzamento o meno di telecamere di controllo, la stazione non è il massimo, a chi la paragona alle altre stazioni italiane direi di ispirarsi a quelle estere che da tempo hanno deciso di progettarle in maniera che ogni stazione rappresenti un opera a se, un po come hanno fatto a Napoli. per migliorarsi bisogna fare come dicevano i nonni… “iunciti cu cu è meghiu di tia e appizzaci i spisi”

  • MAQVEDA Identicon Icon MAQVEDA scrive:

    @salvuccio
    ma stai scherzando? a parte che le nostre sono normalissime, e decorosissime fermate, ma hai mai visto la fermata “Università” della metrò di Napoli? è stupefacente, in quella città le stazioni stanno diventando luoghi per sperimentazioni contemporanee, e tu stai sempre qui a fare questi commntucci campanilistici che non importano a nessuno. Non è sminuendo le altre città che aumenti l’importanza (grandissima) di Palermo nel panorama nazionale.

  • salvuccio Identicon Icon salvuccio scrive:

    MAQVEDA senti io napoli la conosco come Palermo,pure perche’sono mezzo napoletano(mamma mia e’ de napule’,io ten e parient int o’centro storico e napule’)scusa il napoletano ma te lo scrutto in napoletano per dimostrare che conosco tutta Napoli.
    Per la fermata Univesrita’ sai che zona di Napoli e’? a Corso Umberto 1 ai Quattro Palazzi zona Piazza Borsa,come per intenderci a Palermo via roma in pieno centro,e’ stata fatto da pochi mesi,io intendevo la veccha linea metroplitana che da Napoli centrale va ai Campi Freglei e passa per Fuorigrotta zona Stadio,e’identica al passante di Palermo,giuro.
    Infatti una volta si chiamava il passante ferroviario di Napoli,oggi linea 2
    leggi…

    Il Cielo di Napoli – Napoli | Metropolitane e Ferrovie Metropolitane
    Esistono passanti ferroviari a Napoli? si! certamente: c’è quello che … A tutt’oggi
    la linea è appellata col termine di metropolitana
    Napoli il vecchio passante ferroviario – Linea 2 della metropolitana

  • MAQVEDA Identicon Icon MAQVEDA scrive:

    Embè? se è in corso Umberto cosa cambia (che conosco, ho avuto il piacere di vedere Napoli), hanno sempre una fermata che oggettivamente è una delle più belle d’Italia :D
    Non sto certo lamentandomi delle nostre, sono carinissime, ma abbastanza “normali”. Spero nella futura metropolitana leggera, magari lì si che potremmo aspettarci delle fermate interessanti architettonicamente.

  • cirasadesigner Identicon Icon cirasadesigner scrive:

    ragazzi provate a dare un occhiata al sito del metro di Bruxelles, metro-de-bruxelles.blogspot.com li vi da una idea di come hanno pensato le stazioni ci sono tante foto di altrettante stazioni, cosi tra le altre cose, non c’è pericolo di sbagliare fermata

  • mediomen Identicon Icon mediomen scrive:

    @huge
    ci sono voci, sempre più insistenti che mancano i fondi. Purtroppo!

  • zavardino Identicon Icon zavardino scrive:

    A Brescia si fa la metropolitana leggera automatica perchè comune, provincia e regione lombardia hanno soldi da investire in infrastrutture. A Palermo il passante ferroviario è realizzato con interventi statali (ricordate di pietro ministro che sblocca i fondi?). I bilanci di comune e regione qui, sono fortemente penalizzati dagli stipendi versati a dipendenti di varia natura. Pertanto possiamo affermare senza tema di smentita che il passante sarà l’unica forma di metropolitana ancora per qualche decennio. Accontentiamoci di un passante funzionale, per l’arte ne riparliamo più avanti…

  • salvo89 Identicon Icon salvo89 scrive:

    Ma come fate a chiamare questa metropolitana e paragonarla a Roma e Napoli quando:

    1. Abbiamo dei comunissimi ALE801 e Minuetto utilizzati per i collegamenti regionali mentre a Roma, per esempio, vi sono dei treni metropolitani adatti per fare questo “lavoro”;

    2. La frequenza media di arrivi/partenze a Roma è di due minuti (quindi ogni due minuti parte un treno da ogni stazione) mentre a Palermo bisogna aspettare minimo 30 minuti per ogni treno.

    3. Il servizio è gestito da Ferrovie dello stato (mentre a Roma per esempio è gestito dalla società privata Met.ro e Atac);

    4. A roma la linea metropolitana è “vera” e realizzata appositamente per collegare la città, mentre a Palermo la linea metropolitana non è altro che la linea ferroviaria regionale “palermo-trapani” che per comodità (specie durante il periodo dei mondiali di italia ’90) si è voluta adattare e chiamare metropolitana…

    Ma tutto questo di metropolitana vera non ha nulla! Forse adesso solo le stazioni sotterranee!

  • @salvo89

    infatti non è metropolitana, ma passante ferroviario. Sono due cose nettamente diverse

  • huge Identicon Icon huge scrive:

    @mediomen: hai idea di quanto ammonterebbe la spesa necessaria per la tratta B?
    L’intero raddoppio (tratte A, B e C) sarebbe dovuto costare circa 1 miliardo di euro.

    Inoltre, i fondi non dovrebbero già essere stati stanziati e messi da parte?

    Spero davvero che quanto da te prospettato non si realizzi. Sarebbe a dir poco tragico.

  • Giovanni Identicon Icon Giovanni scrive:

    seondo me mediomen nn sa nulla…

  • mediomen Identicon Icon mediomen scrive:

    Come ho già detto, sono voci di corridoio, e come tutte le voci per sentito dire possono facilmente essere smentite (come io spero) o sono purtroppo fondate! Ho riportato la notizia per appunto come, voci sempre più insistenti sentite da più persone.

  • rablin Identicon Icon rablin scrive:

    Ma sempre a lamentarsi, l’importante e che siano funzionali. Poi l’aspetto estetico si guarda.

  • Luigi Identicon Icon Luigi scrive:

    Ma nessuno si è accorto di quanto siano piccole le banchine?!
    Questo comporta innanzitutto un pericolo di sicurezza, perchè si rischia che nella confusione si caschi sui binari, e poi favorirebbe la microcriminalità.
    Tutti compressi in un metro per attendere il treno, e le mani agili dei borseggiatori ringraziano.
    Sempre le cose fatte alla palermitana…
    Fare le banchine 2 metri più larghe cosa gli costava?! ma chi è che progetta queste cose?! un cavallo????

Lascia un Commento

Demetra a r.l. | P.Iva: 06000720828
Sondaggio

Palermo vive tra la sporcizia: di chi le maggiori colpe?

View Results

Loading ... Loading ...
Templare
(mercoledì, nov 19, 2014 08:00 AM)
Sempre più capitale dello sport, fra amministratori e cittadini viene da piangere: http://www.dipalermo.it/2014/11/19/sparate-al-maratoneta/
loggico
(mercoledì, nov 19, 2014 08:42 AM)
Otto chilometri di coda per favorire 100/200 persone..
Odiare un sindaco e un assessore al traffico è un dovere non un peccato..
peppe2994
(giovedì, nov 20, 2014 08:56 AM)
Il tram si chiamerà “genio”
huge
(venerdì, nov 21, 2014 11:42 AM)
Fermata ROCCELLA
In servizio dal 21 dicembre 2014.

1 · 2 · 3 · 4 · 5 · »
Devi essere loggato per inviare un commento
Ultimi commenti
  • Metropolitano { Piazza Ziino come non l'avevamo mai vista :D } – nov 21, 11:27 PM
  • Metropolitano { Ci avrei scommesso che quel commerciante abusivo avrebbe iniziato a minacciare, ma non pensavo che ... } – nov 21, 11:11 PM
  • hannibal { Meno male che finalmente in questa città c'è qualcuno che capisce cosa sia una strada ... } – nov 21, 8:53 PM
  • Benedetto Bruno { Certo. Ognuno di voi vede il mondo a proprio modo e quindi una fetta di ... } – nov 21, 8:30 PM
  • Athon { Mi piace che il Comune di Palermo abbia promosso una Giornata Nazionale dell'Albero. Visto il ... } – nov 21, 3:33 PM
  • Older »
Info Traffico
Il primo viaggio del tram di Palermo
Meteo
_________________