Social network
img
Archivio articoli

Ieri notte ho assistito ad uno dei tanti incendi che sono stati appiccati in città.

L’incendio è iniziato all’1.20 circa e dopo dieci minuti sono arrivati i vigili del fuoco che hanno immediatamente domato le fiamme.
Il video è naturalmente tagliato perché non volevo fosse troppo lungo. L’unica cosa per cui ho fatto questo filmato è per sensibilizzare tutti, perché bruciando i rifiuti non si conclude nulla, in quando i rifiuti bruciati, non solo fanno più puzza, non solo bruciando emettono dei gas e delle sostanze nocive all’ambiente e all’uomo, ma rendono ancora più faticosa la raccolta di essi.

F.Nicolosi

14 risposte a Palermitani, bruciare i rifiuti è peggio!

  • Argentina Identicon Icon Argentina scrive:

    Diossina nell’ambiente e spese per l’acquisto dei cassonetti nuovi. Questi sono i risultati ottenuti dai baldi piromani impuniti. Viva Palermo infelice.

  • tasman sea Identicon Icon tasman sea scrive:

    e perfavore basta discussioni sull’inceneritore. guardate il caso di acerra.
    investire tutto sulla differenziata

  • Marco1984 Identicon Icon Marco1984 scrive:

    Menomale che l’autoscala che si vede sfrecciare alla fine del filmato .. non abbia svoltato a destra per raggiungere l’autopompa… perché altrimenti qualcuno avrebbe dovuto spiegarmi.. la risposta dell’autoscala ad un incendio di rifiuti ahahahah!

  • Maxsimo Identicon Icon Maxsimo scrive:

    Bruciare l’immondizia e un danno,ma tutto parte dalla non raccolta.perchè vengono pagati gli stipendi in ritardo di qualche giorno.ma la smettano e lavorino io avanzo purtroppo 5 stipendi e ogni mattina sono al lavoro.SCEMO IO penserete ma la situazione per adesso e questa.

  • salvu85 Identicon Icon salvu85 scrive:

    i palermitani che fanno questo alla propria città e ai propri concittadini, hanno la “munnizza” al posto del cervello, non ci sono altre parole

  • Coriolano Identicon Icon Coriolano scrive:

    Ragazzi del comitato, secondo me dovremmo seguire questa situazione con la massima attenzione e la massima partecipazione; in questo momento l’emergenza ambientale e finanziaria che questa città sta vivendo è più urgente di qualsiasi opera pubblica. Siamo sull’orlo del precipizio; servirebbe una mobilitazione di massa contro questi delinquenti dell’Amia e della Gesip. Non è questo il modo corretto di protestare. Siamo in balia di malacarne. Dobbiamo riprenderci la nostra città. La situazione è drammatica e ormai intollerabile.

  • peppech Identicon Icon peppech scrive:

    ma al Grande Fratello non l’hanno mai detto che bruciare i rifiuti è pericoloso! Neanche a uomini e donne…chi glielo dovrebbe insegnare?

  • salvuccio Identicon Icon salvuccio scrive:

    La stessa situazione di Napoli,qualche mese fa’…al Sud lo ripeto ci vuole un Duce…Raffaele Lombardo che amministra la Regione ha ridotto Palermo a Discarica di Sicilia,che vergogna

  • ass3nt3 Identicon Icon ass3nt3 scrive:

    Circa un ora fa hanno tentato di dar fuoco anche all’immensa montagna di spazzatura sita in via Imera; pronto l’intervento dei vigili.

  • Giovanni Identicon Icon Giovanni scrive:

    @Coriolano è facile basta nn votare per Costa..

  • Andrea Identicon Icon Andrea scrive:

    scusate ma non raccogliere l’immondizia non è interruzione di pubblico servizio? l’amia è un’azienda pubblica o no?? per carità, saranno pure esasperati, ma vanno presi a calci nel culo tutti

  • 19alessio79 Identicon Icon 19alessio79 scrive:

    Ieri sera, nel “sottopassaggio” di fronte l’Einstein, hanno pensato bene di dare fuoco ai cassonetti della differenziata della scuola. Il problema è che li si accumulano decine e decine di sacchi contenenti fogli della scuola, che vengono ritirati circa una volta ogni due mesi. Devo dire che l’effetto scenico-pirotecnico, aumentato anche dall’adrenalina di un auto posteggiata accanto le fiamme, è stato notevole. Purtoppo i pompieri sono intervenuti rovinando il tutto con i loro getti d’acqua, ma fortunatamente regalandoci mezz’ora di fuochi. Sinceramente, credo più nella goliardia del gesto, però visto che è bello seguire il gregge e per ora va di moda fare i roghi, tanto vale accenderne uno appena possibile…

  • Fulippo1 Identicon Icon Fulippo1 scrive:

    Questo è uno scempio che non deve piu essere permesso, e deve essere sanzionato duramente, perchè di questa Str****ta che hanno commesso i lavoratori dell’amia con una leggerezza assurda ne piangeremo noi le conseguenze anche economicamente!!!
    Era di qualche giorno fà l’articolo su repubblica che metteva palermo al secondo posto come prenotazioni turistiche per il periodo di pasqua, bene tutti questi turisti verranno a vedere montagne di rifiuti!!
    Poi non lamentiamo ci però se rimaniamo sempre indietro rispetto alla civiltà!
    Chi ha commesso questo la deve pagare!!! ma come al solito rimarra impunito.

  • orsogrigio Identicon Icon orsogrigio scrive:

    L’appello è sicuramente lodevole e condivisibile, ma dubito che gli autori dei roghi siano lettori di mobilitapalermo. Su questo il commento di peppech è illuminante. Per il resto sono d’accordo con chi chiede sanzioni per ciò che è successo; la magistratura sembra si stia muovendo in tal senso.

Lascia un Commento

Demetra a r.l. | P.Iva: 06000720828
Segnala la zona del furto qui

mappa bici rubate palermo

Devi essere loggato per inviare un commento
pamax
(domenica, apr 19, 2015 02:05 PM)
Vorrei ringraziare gli organizzatori della festa della primavera per la rovinosa caduta con la moto che mi costringe a letto causata dai colori dispersi in quantità industriale a piazza Boiardo.
Enrico57
(domenica, apr 19, 2015 08:27 AM)
Per Benedetto Bruno – Notizia importantissima per la decongestione almeno parziale dello svincolo Calatafimi. Grazie!
Benedetto Bruno
(sabato, apr 18, 2015 08:26 PM)
Viale Regione Siciliana direzione Trapani: è stata riaperta al traffico l’entrata La Loggia.
Rimane ancora chiusa l’uscita Pagano-Calatafimi-Pitrè.
klone123
(giovedì, apr 16, 2015 01:41 PM)
Cominciati da circa 2 settimane i sondaggi per la fermata Lazio-Delle Alpi del passante ferroviario.
iago
(mercoledì, apr 15, 2015 07:42 PM)
Ennesimo sciopero ed ennesima fila di bus di lnea, usati da chi protesta per raggiungere Palermo, fermi in via Basile nonostante vige il divieto di sosta.
è troppo chiedere che si usi il posteggio Basile???

1 · 2 · 3 · 4 · 5 · »
Ultimi commenti
  • Metropolitano { @pendolare palermitano , qui siamo sulla fantapolitica; e comunque nessuno ha detto che devono fare ... } – apr 18, 6:38 PM
  • pendolare palermitano { Vedo che parlate di alta velocità quando quello che serve alla sicilia è un sistema ... } – apr 18, 6:06 PM
  • Benedetto Bruno { Vedo forse un analogia fra due situazioni? Se gruppi di residenti proponessero e richiedessero la ... } – apr 18, 2:36 PM
  • lillopa { Quando succedono queste cose, ci accorgiamo quanta è falsa la politica, subito ci propongono 9 ... } – apr 18, 1:57 PM
  • Metropolitano { Pagheranno a partire da 30 milioni (se questi fondi si trovano). E ancora devono dichiarare ... } – apr 18, 1:30 PM
  • Older »
Info Traffico
Acquario di Palermo: parla l’arch. Piras
Meteo
_________________