Social network
img
Archivio articoli

Dal sito della Fondazione Banco di Sicilia troviamo un articolo del settimanale “L’espresso” sull’imminente riapertura di Palazzo Branciforte di via Bara All’Olivella 2, edificato da Nicolò Branciforte Lanza conte di Raccuja a fine Cinquecento. Il palazzo riaprirà giorno 25 maggio 2012. Il restauro, coordinato dall’architetto Gae Aulenti, ha previsto la trasformazione dell’intero complesso in polo culturale di alto livello, con un investimento totale di 22 milioni di euro (qui i dettagli del restauro LINK). La gestione museale e il bookshop sono affidati a Civita Sicilia. La parte più impressionante dell’intero palazzo sembra la biblioteca della Fondazione, con oltre 40 mila volumi e sviluppata su due piani.
Palazzo Branciforte sarà aperto al pubblico da martedì a domenica, dalle ore 9:30 alle 19:30 (di inverno dalle 9:30 alle 14:30). Costo del biglietto 7 euro.

Immagini da “L’espresso”


9 risposte a Riapre Palazzo Branciforte all’Olivella: immagini in anteprima

  • The.Byfolk Identicon Icon The.Byfolk scrive:

    Sembra un progetto impossibile per Palermo, bello è bello…
    Cosa è stato fino ad ora?
    A cosa servirà?
    Sarà Museo?
    Sarà Biblioteca?
    E’ pubblico o privato?
    A quale target si rivolge?

  • Fulippo1 Identicon Icon Fulippo1 scrive:

    Restaurato in chiave moderna a quanto pare.

    Comunque a parte le giuste domande di The.Byfolk, sono del parere che per noi palermitani gli ingressi ai musei e/o monumenti dovrebbe costare molto meno del biglietto intero se non essere addirittura del tutto gratis.
    Abbiamo il diritto di poter usufruire di ciò che è nostro.

  • salvuccio Identicon Icon salvuccio scrive:

    Cmq ho scritto al Gambero Rosso,e mi hanno detto che apriranno dopo Roma e Napoli anche a Palermo la Citta’del Gusto del Gambero Rosso,e credo proprio quei nel Palazzo Branciforte,come riporta anche il Blog Amopalermo,che sapete voi ?

  • Orazio Identicon Icon Orazio scrive:

    Salvuccio, per la cronaca la Città del Gusto di Gambero Rosso è pure a Catania, al porto.

  • Marco1984 Identicon Icon Marco1984 scrive:

    @Fulippu1
    “sono del parere che per noi palermitani gli ingressi ai musei e/o monumenti dovrebbe costare molto meno del biglietto intero se non essere addirittura del tutto gratis.
    Abbiamo il diritto di poter usufruire di ciò che è nostro.”
    Al diritto di poter usufruire di ciò che ciò che è nostro corrisponde il dovere di usufruirne con rispetto e cura e non mi pare che i palermitani osservino tale obbligo. Palermo è dei palermitani che sono i primi a renderla invivibile.
    Io proporrei ingresso l’ingresso gratuito ai turisti stranieri, ridotto agli italiani e intero per i residenti.

  • salvuccio Identicon Icon salvuccio scrive:

    Cmq dicono che a brevissimo aprira’ la citta’ del gusto, certo la location non e’ adatta,si poteva fare a Sant’Erasmo,a Vergine Maria,era meglio..

  • mediomen Identicon Icon mediomen scrive:

    @Marco1984 e Fulippu1 già è così, se per esempio andate al Palazzo Abatellis entrate con 1 euro esibendo la carta d’identità per dimostrare di essere residente. Si dovrebbe fare i turisti in casa propria, prima di andare in altri posti!

  • @The.Byfolk

    dalla nostra fan page facebook ci comunicano quanto segue:
    Il palazzo branciforte avrà al suo interno l’archeologia, mentre i quadri se ne staranno comodamente appollaiati nelle solite pareti della fondazione mormino, 23 e 24 si entra con l’invito, dal 25 sarà aperto al pubblico per tre giorni con ingresso libero.

    La biblioteca potrà essere utilizzata per studiare.

  • caudino Identicon Icon caudino scrive:

    che bello!

Lascia un Commento

Demetra a r.l. | P.Iva: 06000720828
Segnala la zona del furto qui

mappa bici rubate palermo

Devi essere loggato per inviare un commento
moscerino
(venerdì, mar 27, 2015 03:41 PM)
da qualche mese è stato chiuso lo svincolo ZI Palermo nord, ovvero quello che portava alla via lanza di scalea, sapete indicare i tempi di riapertura e se sono previste modifiche allo stesso?
Enrico57
(venerdì, mar 27, 2015 06:54 AM)
Fatto vero: commento divertente di una signora che con grande fatica riesce a raggiungere la macchinetta in autobus superaffollato: “u bigliettu mi squagliò ‘nte manu”. Linea 108. Successo ieri. mattina.
Athon
(giovedì, mar 26, 2015 08:19 PM)
Panormus
(giovedì, mar 26, 2015 07:08 PM)
Per Athon – Evidentemente il Comune non ha intenzione di spostare nè il mercato ittico nè quello ortofrutticolo. In questa città la parola d’ordine sembra essere “non cambiare mai nulla”. Deluso.

1 · 2 · 3 · 4 · 5 · »
Ultimi commenti
  • emmegi { @Salvo Davvero pensi che in 1 km, distanza tra il nuovo sottovia ed il ponte ... } – mar 29, 3:26 PM
  • Salvo { Roberto Palermo@ "Non c’è bisogno, invece, di prove, per capire che il messaggio che mi ... } – mar 29, 1:26 PM
  • emmegi { Una galleria ferroviaria sotto il passo a livello doveva fare i conti anche con la ... } – mar 29, 10:00 AM
  • Roberto Palermo { @ Salvo Forse mi sono spiegato male, ma credevo fosse chiaro che ti stavo dando ... } – mar 29, 1:18 AM
  • Salvo { Roberto palermo@ io non so se prima mi dai ragione, dopo torto. Benedetto bruno@ invece ... } – mar 28, 9:33 PM
  • Older »
Info Traffico
Acquario di Palermo: parla l’arch. Piras
Meteo
_________________