Social network
img
Archivio articoli

Su disponibilità del direttore generale di Gesap Carmelo Scelta, che ringraziamo, vi sollecitiamo a formulare domande e questioni che vi interessano circa l’aeroporto di Palermo-Punta Raisi. Nessun limite riguardo gli argomenti: si spazia dalle rotte low cost, al traffico business, sino ai lavori di ammodernamento dell’aerostazione Falcone Borsellino. I vostri quesiti, dopo accurata selezione, saranno quindi posti al direttore generale, che risponderà esaustivamente e dettagliatamente.

29 risposte a Aeroporto di Palermo-Punta Raisi: le vostre domande

  • andrea k Identicon Icon andrea k scrive:

    Prima domanda. Dando per scontato che rotte, scali e servizi siano resi sempre la massimo delle possibilità portuali, credo che l’aeroporto sia una specie di vetrina per la città, al che: incrementare le risorse rinnovabili (eolico-solare termico-fotovoltaico), utilizzare molto più vetro, dando la possibilità – dall’alto, come di lato, alla luce naturale di sostituire quella artificiale. Con questi materiali (Vetro-luce), dare un look particolare, non dico di chiamare Zaha Hadid o Renzo Piano, ma si possono fare belle idee (magari con un bel concorso under (direi 35- ma visto che a palermo siamo messi male – under 50!) con due interventi: progetti “low cost” e altri più rilevanti. Incrementare il verde all’interno, attorno all’aeroporto, magari permettendo di usufruire della costa come un piccolo parco.

    Beh forse qui ci sono piu domande…ma anche le “giuste” risposte!

  • Micky Identicon Icon Micky scrive:

    Seconda domanda.
    A quando un sito web diverso da quello attuale? Oggi con l’incremento delle informazioni via internet anche il sito web della Gesip, dovrebbe essere un buon biglietto da visita. Invece, secondo un mio modestissimo parere, è vecchio, con informazioni non aggiornate, e sopratutto ha una veste grafica terribile. Quindi perchè non cercare di cambiarlo?
    Grazie sempre della sua disponibilità su MobilitaPalermo!
    Saluti.
    Micky

  • keeppushing Identicon Icon keeppushing scrive:

    TERZA DOMANDA
    Quando potremo vedere a Palermo dei collegamenti diretti e a prezzi competitivi con le più importanti città europee,per evitare ogni volta di dover fare scalo a Roma o Milano?
    Grazie

  • matteo O. Identicon Icon matteo O. scrive:

    Ripropongo quì la mia domanda:
    Come mai non si pensa ad un volo diretto con Istanbul?
    ricordo che quest’ultima ha circa 13milioni di abitanti ed ha un PIL non indifferente.
    inoltre è il principale scalo turco, raggiungibile in un’ora da Izmir (3,5 milioni) ed Ancara (4 milioni), per cui il numero di potenziali clienti sale vertiginosamente.
    E non credo si possa considerare solamente una tratta turistica, perchè è un mercato in espansione e sono già presenti molte aziende italiane.

    Dal punto di vista turistico ed economico d’altronde, per noi siciliani, Istanbul e la Turchia sono abbastanza abbordabili (grazie al cambio euro/lira-turca), e dall’altro lato anche se la Turchia non ha una distribuzione della ricchezza molto equa, credo che su 20milioni di abitanti, ci potrebbero essere molte persone interessate a venire in Sicilia.
    Cosa ne pensate?

    PS: esiste il volo Malta – Istanbul….non capisco come si possa sostenere che Palermo non possa reggere tale scalo, se Malta può farlo….(a meno che quest’ultima sia sostenuta da grossi finanziamenti pubblici)

  • Micky Identicon Icon Micky scrive:

    ops… scusate per un refuso ho scritto Gesip invece di Gesap!!!

  • cirasadesigner Identicon Icon cirasadesigner scrive:

    Buongirno Dott.re Scelta, voglio approfittare della sua disponibilità per porle le seguenti domante:
    1) Piani di sviluppo dell’aerostazione, quanto sono credibili i rendering alla luce dei lavorio fino adesso svolti e il timing per i restanti;
    2) Prospettive di sviluppo nuove rotte low cost e non solo;
    3) Palermo diventerà mai ufficialmente base ryanair come Trapani Birgi?
    4) Info su collegamento diretto per Bruxelles?
    5) Mi associo alla osservazione già fatta prima del mio intervento, sulla scarsissima qualità sia in termini di grafica sia in termini di contenuto del sito della Gesap…
    6) Uso tecnologie di bioarchitettura? Sono previste soluzioni di impianti fotovoltaici ed eolico?
    7) Sistema parcheggi, sistemare una zona che consenta l’uso gratuito per i primi 15 min di stazionamento, così come è previsto da una normativa europea…
    8) Sistemazione della sala bagagli coprendo anche con pannellature pubblicitarie la struttura che porta i bagagli sul nastro, sarebbe più semplice mantenere la pulizia e sarebbe più decoroso vedere la sala, penso che sia un intervento che potrebbe autofinanziarsi con introiti pubblicitari;
    9) a quando la nuova viabilità?
    10) A quando apertura del parco marino e un possibile collegamento via mare con Palermo, o con rotte turistiche … Vedi San Vito Lo Capo;
    11) Sono previsti progetti che incrementano le aree a verde sia interne che esterne?
    12) Perche non sfruttare le strutture o meglio gli spazi, delle vecchia aerostazione per collocare li i vili low cost?
    13) sistema di sale di embarco come a Monaco di Baviera, piccoli spazi da raggiungere con navetta o tunnel direttamente ai finger su pista;
    14) Tempi per la realizzazione del nuovo collegamento lato monte con la stazione ferroviaria e il relativo parcheggio vicino il casello autostradale di Cinisi.
    Avrei tantissime altre domande, ma non vorrei approfittare della sua disponibilità.

  • peppo_8787 Identicon Icon peppo_8787 scrive:

    Domande:
    1) Arriverà mai il momento che Wizzair sbarchi a PMO?
    2) Sono previste nuove rotte per la stagione 2012/13?
    3) Si è pensato di cambiare il sito web? E’ inguardabile
    4) Perché non viene dato il terminal vecchio ad una compagnia low-cost?

  • Luca S. Identicon Icon Luca S. scrive:

    L’attuale aerostazione mi sembra limitata “fisicamente” e comunque locata in una zona abbastanza pericolosa (montagna, pista che finisce a mare…, area ventosa, etc.). Oltretutto non c’e’ spazio per eventuali hangar ed espansioni (nuovi terminal).
    Guardando al futuro, per i prossimi dieci/venti anni, quali sono le stime di crescita del traffico e/o i PIANI di crescita/sviluppo dell’aeroporto da parte di GESAP. Quali sono i vostri target?
    Sono compatibili con l’attuale infrastruttura o si potrebbe pensare evantualmente ad una nuova soluzione?

  • Gianfranco Identicon Icon Gianfranco scrive:

    Perchè costa cosi tanto il biglietto del parcheggio è sopratutto perchè il parcheggio a le uscite cosi strette che se ai una macchina un pochettino più grande devi fare mille manovre per non rigarla??

  • Athon Identicon Icon Athon scrive:

    E’ possibile sbilanciarsi sui tempi? Per quale data l’Aeroporto Falcone Borsellino diventerà una bella e funzionale porta di ingresso della Sicilia?

    Ps: che fine hanno fatto le sculture di Igor Mitoraj? Un giorno verranno ricollocate?

  • Calò Identicon Icon Calò scrive:

    Qual è l’attuale capacità dell’aeroporto? Quanti pax ogni anno può realmente accogliere Punta Raisi? E quanti dopo i lavoro di ristrutturazione e ampliamento previsti e in corso?

  • mark palermo Identicon Icon mark palermo scrive:

    ho letto un pò quello che diceva Dr Scelta è noto la sua professionalità!
    Non condivido però alcune logiche….!Viaggio molto sia per lavoro che per piacere…..quindi ho ben chiari come vanno i flussi di traffico…Ormai anche i grandi aeropoti non possono fare a meno delle low cost infatti anche a malpensa,a fiumicino e in tutta europa (heatrow e francoforte a parte..)vi sono le low cost….!un volo effettuato da u2 per berlino non faticherebbe ad andare bene il pil dell area berlinese è enorme(tra i più alti d’europa)e il volo già potrebbe reggersi solo su quello!Per quanto riguarda il traffico etnico vicino a berlino ad un ora e mezza c’è wolfsburg piena di italiani e lipsia(un altro centro culturale/turistico)non a caso fr ha attivato il volo per/da tps!Il problema e che da/per la germania i voli esistenti non sono più gestiti (tranne weeze)da low cost!ab ormai dopo la fusione con ethiad è diventata una grande compagnia efficiente sul lungo raggio ma in europa con tariffe lontane a quelle low cost!Da considerare inoltre che ormai apt come cagliari e bari(per citare alcune città)hanno i voli con berlino e di certo non avranno un appeal turistico-economico migliore di palermoin passato ho viaggiato su berlino con hlx il volo era sempre full e poi con wind jet e i pax da palermo riempivano l’aereo al 50%solitamente mentre a forlì salivano pochi ma veramente pochi pax….!il volo costava intorno ai 90 euro one way quindi non a tariffe economiche!il problema è capire semmai perchè u2 non vuole implementare il network da palermo(se la questione è la vecchia aerostazione gesap fa bene a non concederla visto che l’apt attuale è sufficiente)oppure c’è altro(ma questo dovrebbe dircelo lei nei limiti del possibile)di sicuro berlino andrebbe benissimo con u2 o fr(anche se difficile visto che non è base)benino con ab!per quanto riguarda la gesap qualche hanno fa ho trovato degli articoli sui finanziamenti di meridiana per il volo per new york da parte della camera di commercio e delle delibere comunali per finanziare il volo per stn!Credo dunque che gesap veramente si dia da fare “da sola”ma vorrei capire se effetivamente ha degli aiuti economici”esterni”…!Vorrei anche chiederle se è possibile attivare un volo estivo con air transat per palermo visto che i pax che arrivano su lamezia da toronto sono all’80%siciliani(esperienza personale)e visto il successo del volo per new york(anche questa esperienza personale)!Mi volevo complimentare inoltre per il lavoro nell’aerostazione al piano partenze inferiore semplice ma esteticamente apprezzabile!Vorrei inoltre chiederle se è possibile fare una visita in gesap per i ragazzi appassionati come noi di aviazione che spendono parte del loro tempo per questa passione!mi scuso per non aver schematizzato le domande spero in una sua risposta e le faccio i migliori saluti!

  • Shpalmen Identicon Icon Shpalmen scrive:

    beh ragazzi io ho letto tutte le domande ma molte erano dei refusi di quanto già detto da altri.. leggiamoci in modo da non rendere tutto insostenible per gli amministratori. io voglio essere più preciso, come lo sono stati chi ha proposto lowcost verso la germania o la turchia. pertanto copio e incollo parte del commento lasciato nel precedente post:

    Vienna e Bratislava sono due città molto appetibili sia per traffico in ingresso che in uscita, vista la loro vicinanza (1 ora di treno appena). Nessun aeroporto siciliano, infatti, è più servito da voli low-cost verso le due capitali: sino al 31 ottobre, infatti, RYN operava con un diretto TPS-BRA, volo soppresso dal 1 novembre. Perchè non provare a ristabilire questo contatto proprio da Palermo? io ho volato spesso per esigenze lavorative verso quelle destinazioni e, ammetto, sia in estate sia in autunno entrambi i voli erano parecchio pieni.. Io la butto lì: riusciamo a chiedere a RYN se fosse possibile aprire questa tratta, dato che come sottolineato anche da pippo, non siamo collegati verso l’est (middle-east a dire il vero) europeo?

  • aledeniz Identicon Icon aledeniz scrive:

    Scrivo soltanto per rimarcare che la domanda di Matteo O (perché non si fa nulla per un collegamento diretto con Istanbul?), ce la poniamo in 32 con nome e cognome sul gruppo https://www.facebook.com/Sicily2Istanbul, più qualche altro centinaio di persone nei vari sondaggi ultimamenti svolti da Mobilita Palermo.
    Aggiungo che per un diretto da Catania la situazione sembra molto più promettente.
    Che ha Catania di più di Palermo? Perché all’aeroporto di Catania arrivano sempre primi?

  • Orazio Identicon Icon Orazio scrive:

    Nessun limite riguardo agli argomenti, bene.
    Quel’é il curriculum del direttore generale e del presidente della GESAP? Solo per capire. Perché io sono come Tommaso, non mi fido se non ci metto il naso. E credo che ci vogliano le person egiuste al posto giusto.

  • monte_Pellegrino Identicon Icon monte_Pellegrino scrive:

    Anche io chiedo al direttore generale di Gesap: perchè non si fa un volo lowcost per Berlino da Palermo? Berlino è ormai la capitale di tutta l’Europa e attrae molti giovani!

  • monte_Pellegrino Identicon Icon monte_Pellegrino scrive:

    A Proposito di Catania: quali sono le stime sul calo di traffico che subirà l’aeroporto di Fontana Rossa a seguito dell’imminente apertura dell’aeroporto di Comiso? Palermo diventerà il primo scalo della Sicilia?

  • cirasadesigner Identicon Icon cirasadesigner scrive:

    @monte_pellegrino penso che l’apertura di Comiso non solo non toglierà passeggeri a Catania, ma farà crescere ancora di più il potere attrattivo della parte sud orientale della Sicilia, basta vedere come si sono mossi negli ultimi anni a livello di ricettività turistica, le migliori strutture in agriturismo 4 stelle sono li tra il ragusano e il siracusano, quindi temo che ci possa essere invece una emorragia di voli da Trapani verso Comiso, che tra le altre cose avrebbe un aeroporto moderno e funzionale più di quello di Trapani, che invece sembra si sia bloccato nello sviluppo infrastrutturale e non solo, con il risultato che la Sicilia occidentale come sempre farà un passo indietro.
    Venendo al post di Shpalmen, quoto al 100% la sua proposta, sia perché ho avuto modo di andare più volte a Bratislava con quel volo ed era sempre pieno, sia perché penso che creare un ponte con l’Hub di Vienna che dista 30 minuti di bus da Bratislava, aprirebbe il canale per i paese i dell’Est dove Vienna è presente con i suoi voli di linea e non… Penso che sarebbe davvero un colpaccio per Palermo se convincesse Ryanair a ripristinare il volo per Bratislava

  • The.Byfolk Identicon Icon The.Byfolk scrive:

    Mi è capitato di ipotizzare di prendere, famiglia con bimbi appresso, un volo low cost e di ipotizzare di arrivarci senza l’aiuto di parenti, ipotizzando di parcheggiare l’auto alla stazione Notarbartolo e prendere il treno per Puntaraisi.

    Tutto ciò (volo low cost, parcheggio pubblico su strada per 3gg, collegamento in treno) per far rientrare la vacanza nel ridotto budget di una famiglia che ha comunque voglia di spendere dei soldini per divertirsi.

    Devo dire che mi stavo mettendo a piangere, perchè se all’andata rischiavo di avere poco margine di tempo al ritorno era praticamente impossibile tornare a Palermo senza passare la notte in aeroporto.

    Ora credo che si siano tante famiglie che rinunciano ad una breve vacanza per via di alcuni stupidi ostacoli come questo che dipendono da una organizzazione che non guarda a tutte le classi sociali ed economiche.

    La domanda è: sarebbe interessante rivedere gli orari del collegamento metropolitano in modo da renderlo un vero servizio all’aeroporto e non una opportunità che il destino ti ha voluto concedere?

  • Emanuele Identicon Icon Emanuele scrive:

    1) la pista 02-20 sarà allungata?
    2) sarà installato ILS sulla 07?
    3) sarà installato un sistema di wind shear allert?
    4) è possibile creare uno spazio per gli spotters (appassionati di fotografia avente come soggetto aermobili)

    Grazie

    Emanuele

  • peppo_8787 Identicon Icon peppo_8787 scrive:

    Altre domande:
    1) Come stanno andando i voli Volotea? Si è già deciso quali rotte mantenere annuali?
    2) A quando un collegamento con Ginevra?

  • annibalec Identicon Icon annibalec scrive:

    1) a quando la sosta temporanea e gratuita? quello che accade ora è irregolare
    2) a quando il wifi libero in tutte le aree dell’aeroporto?
    3) a quando la velocizzazione dei controlli di sicurezza?
    4) a quando i collegamenti diretti con Marsiglia/Nizza, Svizzera, Tirana, Atene, Istanbul, Bucarest? (anche se questo non so quanto possa dipendere da Gesap)
    5) il sito internet non fa schifo, ma è sempre lo stesso da anni. Un pò di restyling

  • Carmelo Scelta Identicon Icon Carmelo Scelta scrive:

    Ho visto adesso questa nuova “rubrica”, mentre stasera ho lasciato un paio di commenti su quella di prima.

    Razionalizzerò i quesiti e risponderò a tutti. Un commento fin da subito a proposito del sito web: condivido che è ormai tempo che vada aggiornato come contenuti e come stile.

    E’ messo in agenda: spero che entro la fine dell’anno pubblicheremo il bando per l’affidamento. Chi è del settore, cominci a lavorarci …

    A presto.

    CS

  • Roberto1 Identicon Icon Roberto1 scrive:

    Mi permetto di fare una domanda al dott. Scelta sui meccanismi di affidamento del rifacimento del sito web, in quanto direttamente interessato con la mia azienda: dove verrà pubblicato il bando e quali saranno i criteri per l’affidamento? Grazie.

  • franz Identicon Icon franz scrive:

    E’ un pò di tempo che non vado all’aereoporto, ma la cosa che ricordo dell’ultima volta è l’impossibilità di potermi fermare con l’auto per prendere un parente con difficoltà motorie. Sei costretto ad entrare nel parcheggio a pagamento, andare incontro alla persona arrivata, convalidare il biglietto e ritornare al parcheggio, con le difficoltà che una persona, non in grado di deambulare, normalmente ha; sperando fra l’altro che nel frattempo non piova, come è successo a me. Capisco che una struttura del genere debba finanziarsi con ogni mezzo, ma a tutto c’è sempre un limite. Stessa situazione a Birgi, dove una vettura dei vigili urbani gira continuamente per impedire che le auto si fermino giusto il tempo che intercorre tra l’arrivo dell’aereo e la consegna dei bagagli; devi pagare e in più devi sempre riprendere l’auto per far salire la persona non in grado di camminare. Fra l’altro la cosa è studiata appositamente perchè l’auto entra in funzione non appena sta per atterrare un velivolo, per cui serve solo a far cassa. Vogliamo allinearci all’Europa ma siamo ancora lontani anni luce.

  • Calò Identicon Icon Calò scrive:

    Altra domanda che mi piacerebbe fare è:

    adesso che Alitalia integrerà Windjet e dato che lei ha detto che il suo obiettivo è collegare con tutti gli aeroporti italiani più importanti, cosa intendete fare per i monopoli su Torino, Napoli e Milano Linate che sono tre destinazioni importantissime?

  • cirasadesigner Identicon Icon cirasadesigner scrive:

    collegandomi alla domanda di Calo, speriamo prima innanzitutto che Winjet, una volta acquisita non ceda gli sloot ad alitalia che poi li venderebbe o li rimpiazzerebbe, facendo finire così la funzione low cost che aveva fino adesso Wind jet per la Sicilia. Io credo che con questa acquisizione ci abbia guadagnato Alitalia ma come sempre quelli che perderanno saranno i Siciliani, ma se l’Ing. Scelta ha qualche informazione a riguardo… Che ci informi

  • Irexia Identicon Icon Irexia scrive:

    Ho letto molte domande sui parcheggi gratuiti per le soste brevi di 15 minuti, ma non è già così?
    Per legge ogni parcheggio, sebbene per accedervi siamo costretti a prendere il bigliettino, è gratuito se ce ne andiamo nei primi 15/20 minuti, tra l’altro mi sembra di avere letto questa precisazione anche su questo sito…
    Chiaritemi se potete.
    Non posso dire con certezza quanto scritto, perché quando vado in aeroporto prendo il trenino o mi faccio lasciare istantaneamente.
    Per la cronaca, lunedì scorso finalmente c’era la stradale che multava quelli che erano illecitamente fermi sulla bretella tra il mare e l’aeroporto dove c’è divieto si fermata!

  • phrantsvotsa Identicon Icon phrantsvotsa scrive:

Lascia un Commento

Demetra a r.l. | P.Iva: 06000720828
Sondaggio

Palermo vive tra la sporcizia: di chi le maggiori colpe?

View Results

Loading ... Loading ...
punteruolorosso
(domenica, lug 27, 2014 07:30 AM)
piromani scatenati sul monte cuccio. poco ci mancava, e prendeva fuoco bellolampo. sono panormosauri intraprendenti… nessuno si scandalizza, solo quelli a cui è bruciata la villetta. bisogna fare qualcosa
piero68
(domenica, lug 27, 2014 04:38 PM)
Al Centro Storico,oggi, operatori allo spazzamento inesistenti,e turisti tra cartacce e cestini stracolmi,Ma d’altronde prima le ferie
gomez
(lunedì, lug 28, 2014 09:26 AM)
Piazza Einstein, i lavoro procedono velocemente. Ho visto operai anche la Domenica mattina. Stanno posando i binari e ulltimando lo spostamento delle sottoreti.
renard
(lunedì, lug 28, 2014 11:41 PM)
Per mediomen – Ho letto l’articolo sul GdS, verrà data l’area per il cantiere dell’anello (la fermata Lazio) per 3 anni.

1 · 2 · 3 · 4 · 5 · »
Devi essere loggato per inviare un commento
Ultimi commenti
  • MAQVEDA { Bellissime foto :-D @ La Maglia Rosanero vorrei proprio vedere come i palermitani potranno essere ... } – lug 29, 10:11 PM
  • cirasadesigner { credo che le proposte illustrate non siano da prendere in considerazione eccetto quella che riprende ... } – lug 29, 8:24 PM
  • Metropolitano { Basteranno tre mesi per cambiare il volto di piazza Boiardo. :) Direi che ci siamo ... } – lug 29, 8:03 PM
  • sapi { non vedo più articoli sui lavori del ponte sul fiume Oreto a piazza scaffa .E' ... } – lug 29, 4:07 PM
  • Saro { Grazie Giuseppe Tucci per le foto davvero belle ed esaustive! } – lug 29, 3:52 PM
  • Older »
Info Traffico
Il primo viaggio del tram di Palermo
Meteo
_________________