Social network
img
Archivio articoli

Vediamo chi sarà il più veloce a indovinare in quale parte di città ci troviamo:

Anno 1965

(Foto dalla collezione di Giuseppe Tramonti)

23 risposte a Amarcord: dove ci troviamo qui?

  • Fulippo1 Identicon Icon Fulippo1 scrive:

    Forse perchè ancora dovevo nascere nel 65, ma non ricordo una strada cosi grande e ordinata a Palermo….

    Sembrerebbe Via Belgio ma forse nel 65 neanche c’era…

  • paolo23 Identicon Icon paolo23 scrive:

    Via francesco crispi prima della realizzazione del sottopassaggio.
    ciao

  • marcone83 Identicon Icon marcone83 scrive:

    piazza XIII vittime!

  • paolo23 Identicon Icon paolo23 scrive:

    Lo slargo è proprio in corrispondenza del sottopassaggio.

  • marcone83 Identicon Icon marcone83 scrive:

    chissà quanti incidenti con quelle segnaletiche orizzontali

  • Portacarbone Identicon Icon Portacarbone scrive:

    @marcone83: però almeno la segnaletica orizzontale c’era. Oggi non c’è manco quella!

  • renatopcc Identicon Icon renatopcc scrive:

    Chiaramente si tratta di Piazza XIII Vittime

  • Freddie Identicon Icon Freddie scrive:

    Non capisco da quale punto sia stata scattata la foto…elicottero?

  • maikko Identicon Icon maikko scrive:

    Piazza Don Bosco!

  • lorenzo80 Identicon Icon lorenzo80 scrive:

    E’ piazza XIII vittime, ma ho barato! :-p

    http://www.skyscrapercity.com/showthread.php?s=084fe66ccd7a100cf94efe8caebd8ceb&p=38246380#post38246380

    Da notare la lapa che taglia in diagonale la curva, non siamo cambiati e non cambieremo mai…

  • sebastièn Identicon Icon sebastièn scrive:

    Noto tre cose bellissime:
    1) in basso al centro l’ape che sta passando da una corsi all’altra (a ca**odicane) si sarà scontrata con l’altra ape che scende lungo la carreggiata di sinistra. Non sono mai cambiati i lapari…;
    2) l’insegna shell in basso al centro è bellissima e anche l’autocisterna sempre shell sulla destra;
    3) il pullman in basso a sinistra.

  • rosario.a Identicon Icon rosario.a scrive:

    questa foto è commovente.

    p.s.
    l’insegna, così come l’autocisterna, è agip, non shell.

  • ing.giacomo Identicon Icon ing.giacomo scrive:

    Si nota in fondo sulla destra le ciminie della vecchia centrale elettrica.Poi il palazzo semi rudere sulla piazza di oggi era gia abbandonato all’epoca.

  • ing.giacomo Identicon Icon ing.giacomo scrive:

    Ho notato pure una Esso in mezzo alla strada, lato villa, su via cavour, e che le due corsie di via Francesco Crispi erano entrambe a doppio senso…
    I bus erano molto carini e blu viene voglia di prenderli
    Bella iniziativa da ripetere, ci fa capire come invece di evolverci ci siamo arretrati…

  • di benedetto59 Identicon Icon di benedetto59 scrive:

    ….comunque noto come era un pò più ordinato: i giardini, gli alberi, ecc.

  • cirasadesigner Identicon Icon cirasadesigner scrive:

    E’ triste dirlo ma “era meglio quando stavamo peggio” per ripetere il detto che molti in queste occasioni si lasciano andare. E’ chiaro che siamo in Piazza tredici vittime, prima che realizzassero il sottopasso, che diciamoci pure così come è stato fatto non si capisce davvero a cosa serva, ma è stato una delle opere più discusse e care mai realizzate a Palermo perché se non fosse per delle pompe di sollevamento sarebbe sempre pieno di acqua. Salta all’occhio maggiore ordine e pulizia oltre che il verde, è triste vedere quella palazzina che già 50 fa poteva recuperarsi invece giace ancora li del tutto abbandonata, in uno dei punti di Palermo che dovrebbe essere tra i più belli… Complimenti all’idea, ripetetela, magari, prendendo spunto dal passato, si può fare qualcosa per questa città che in passato è stata tra le prime in Europa…

  • sebastièn Identicon Icon sebastièn scrive:

    C’erano un sacco di posti per parcheggiare… era più bello, più spazioso (anche se la foto potrebbe ingannare). Mi viene da piangere a pensare come siamo soffocati dalle auto…

  • lorenzo80 Identicon Icon lorenzo80 scrive:

    @Sebastièn: C’erano un sacco di posti per parcheggiare perché c’erano un decimo delle auto che ci sono oggi…

  • punteruolorosso Identicon Icon punteruolorosso scrive:

    XIII Vittime

  • Serena Giuliano Identicon Icon Serena Giuliano scrive:

    sicuramente via francesco crispi, di preciso appunto all’incrocio con via cavour, in piazza XIII vittime…è riconoscibilissimo l’edificio di fronte ormai lasciato in completo stato di degrado…

  • trenoazzurro Identicon Icon trenoazzurro scrive:

    Scusate l’OT ma da oggi pomeriggio ho seri problemi nell’accesso a questo sito. All’inizio firefox mi dava errore 404, e in serata l’indirizzo http://www.mobilitapalermo.org corrispondeva al sito: TOPHOST Internet Hosting Provider. Francamente non ci capisco più nulla.
    Ho tentato con Opera, ma ha funzionato solo all’inizio e poi si è comportato come firefox (il S.O è Ubuntu). Se qualcuno ha riscontrato lo stesso problema me lo faccia sapere per cortesia. Grazie

  • mariannuzza Identicon Icon mariannuzza scrive:
  • Portacarbone Identicon Icon Portacarbone scrive:

    @trenoazzurro: il fatto che scrivi significa che adesso lo visualizzi ;)

    Nessuna anomalia, qualche giorno fa abbiamo avviato degli interventi di manutenzione e per alcune ore il sito non era raggiungibile da tutti.

    A breve tornerà tutto alla normalità.

Lascia un Commento

Demetra a r.l. | P.Iva: 06000720828
Segnala la zona del furto qui

mappa bici rubate palermo

Devi essere loggato per inviare un commento
moscerino
(venerdì, mar 27, 2015 03:41 PM)
da qualche mese è stato chiuso lo svincolo ZI Palermo nord, ovvero quello che portava alla via lanza di scalea, sapete indicare i tempi di riapertura e se sono previste modifiche allo stesso?
Enrico57
(venerdì, mar 27, 2015 06:54 AM)
Fatto vero: commento divertente di una signora che con grande fatica riesce a raggiungere la macchinetta in autobus superaffollato: “u bigliettu mi squagliò ‘nte manu”. Linea 108. Successo ieri. mattina.
Athon
(giovedì, mar 26, 2015 08:19 PM)
Panormus
(giovedì, mar 26, 2015 07:08 PM)
Per Athon – Evidentemente il Comune non ha intenzione di spostare nè il mercato ittico nè quello ortofrutticolo. In questa città la parola d’ordine sembra essere “non cambiare mai nulla”. Deluso.

1 · 2 · 3 · 4 · 5 · »
Ultimi commenti
  • Roberto Palermo { L'obiezione di Salvo non è per niente campata in aria. Malgrado abbiano costruito ben tre ... } – mar 28, 12:27 AM
  • Salvo { allora xk non hanno pensato di sotterrare la strada ferrata? cosi si poteva fare una ... } – mar 27, 9:24 PM
  • peppe2994 { Pubblicate anche la targa! Auto pubblica = no privacy } – mar 27, 8:42 PM
  • Mr.Head { ;-) } – mar 27, 7:35 PM
  • peppe2994 { Non c'è lo spazio per poterlo fare. Le case sono a ridosso della strada. } – mar 27, 7:05 PM
  • Older »
Info Traffico
Acquario di Palermo: parla l’arch. Piras
Meteo
_________________