Social network

img

Archivio articoli

anas sicilia

Al miglioramento dei collegamenti Nord – Sud all’interno dell’Isola è rivolto il raddoppio delle SS189 e SS121, nell’itinerario Palermo – Agrigento. Tre sono i lotti funzionali in cui è stata suddivisa la realizzazione della nuova superstrada a quattro corsie, due per senso di marcia, con relative corsie di emergenza: A19 – Bolognetta (primo lotto funzionale), Bolognetta – Lercara Friddi (secondo lotto funzionale), Lercara Friddi – Agrigento (terzo lotto funzionale). foto 3

Continua a leggere

Prosegue il lavoro dei tecnici dell’Anas, dopo il crollo di una porzione della campata centrale del viadotto Verdura, sulla Statale 115 Sud occidentale sicula, a Ribera (Ag).

Continua a leggere

Dopo quasi vent’anni son ripartiti i lavori per completare la famosa variante di porto Empedocle, in provincia di Agrigento.

Zona che fino a qualche anno fa ha convissuto con la Italcementi e con un’attività massiccia nel proprio porto.

Si tratta di una variante progettata per eliminare i flussi di traffico dei mezzi pesanti che oggi attraversano il centro cittadino. A lavori finiti, questi potranno raggiungere la SS 115 direttamente dal porto.  I lavori consistono nel completamento di un viadotto e dell’ultimo pezzo di tracciato che si collegherà con la strada statale.   Continua a leggere

Vi informiamo che procedono spediti i lavori nello svincolo irosa sulla A19.

Sono stati già installati le torri faro per l’illuminazione degli svincoli. Inoltre si sta procedendo con la posa dei cordoli sulle rampe ed il GUARD-rail. Continua a leggere

Come storia vuole, i cantieri siciliani fanno tutti la stessa fine.  Il cantiere del primo lotto, inerente il raddoppio  della ss640 Agrigento Caltanissetta e’ fermo da settembre.  A fine Agosto e’ stato inaugurato un nuovo tratto, poi da Settembre la Empedocle scpa e’ stata costretta a bloccare i lavori perché lo Stato non paga l’ ANAS che a sua volta dovrebbe pagare l’impresa.

La scarsa attenzione per il Sud e’ dimostrata anche in questo caso. Si tratta di soldi già stanziati, quindi non da recuperare o metterli a bilancio. È’ una vergogna, che un’opera di fondamentale importanza, dove l’azienda contava di inaugurare il primo lotto addirittura prima del previsto, sia stata bloccata dallo Stato; proprio quello Stato che in pompa magna viene alle inaugurazioni. Dove i nostri politici siciliani spesso venuti a visitare le inaugurazioni dei vari tratti, adesso sono nascosti. Come hanno trovato il tempo per venir a fare bella figura, dovrebbero trovare il tempo per fare battaglie vere e sbloccare i fondi.

Ricordiamo che molte piccole aziende Dell indotto sono state costrette a licenziare ed alcune a chiudere, proprio perché lo stato non paga.

VERGOGNATEVI

L’appalto prevede,  un investimento di oltre 800 mila euro per il rifacimento dei muri di sostegno al km 28,500 della strada statale 187 “Di Castellammare del Golfo” e la messa in sicurezza del sovrastante cavalcavia. I lavori sono stati aggiudicati all’impresa NA.SA. C.ni s.r.l. di Gangi, in provincia di Palermo e dovranno essere eseguiti in 210 giorni dal verbale di consegna.

Continua a leggere

Sono stati aggiudicati dall’Anas alla Tecnis spa i lavori di completamento di un tratto della strada statale 626 «Licata-Torrente Braemi» che, pur trovandosi nei comuni di Riesi e Mazzarino, in provincia di Caltanissetta, è fondamentale per i collegamenti di Licata. L’intervento, che sarà localizzato tra la contrada Callara e la contrada Cipolla, per un’estensione complessiva di poco meno di 4 chilometri comporterà un investimento complessivo di oltre 4 milioni e 200 mila euro. I lavori dureranno circa 15 mesi e potrebbero essere conclusi entro la fine del 2012. La strada statale 626 dir Licata-Torrente Braemi, inserita nell’itinerario di collegamento diretto fra la costa centro-meridionale della Sicilia, nel territorio di Licata, e l’Autostrada A19 Palermo-Catania rappresenta un’arteria stradale di notevole rilevanza per la viabilità siciliana.

Continua a leggere

Dopo 40 anni di promesse, appalti, lavori, fallimenti, ecc, si continua con nuovi appalti, visto che la deanco costruzioni ha lasciato l’appalto dopo un po’ di mesi.

Da circa una settimana, finalmente,  si vede movimento nel cantiere e alcuni operai lavorano nel ponte sopra via America, sono per la verità ancora pochini, ma probabilmente staranno aspettando qualcosa prima di riprendere a pieno ritmo. Speriamo bene. La gara per la ripresa dei lavori si era chiusa il 25 ottobre scorso e gli atti di gara sono stati approvati dal direttore regionale in data 27/10/2011. L’aggiudicatario dei lavori è il COS – Consorzio Opere Speciali di Grigno (TN).  

Con il completamento ci guadagnerà anche il traffico cittadino perchè i mezzi pesanti, che nella maggior parte trasportano pesce, non saranno costretti ad attraversare la città.La sopraelevata, partendo dalla strada statale 115, dopo avere attraversato per circa due chilometri, terreni e campi incolti, sbocca sul lungomare Fata Morgana di Tonnarella ma è rimasta monca nella sua discesa verso il porto nuovo. I lavori comprendono la realizzazione del raccordo con un nuovo tratto di circa 400 metri, compreso fra la pila esistente ubicata a monte del lungomare Fata Morgana ed il previsto raccordo a raso con lo stesso lungomare, la manutenzione straordinaria ed adeguamento delle opere esistenti e la riconfigurazione dello svincolo esistente con la strada statale 115 per creare un collegamento con l’autostrada A29.

Continua a leggere

Demetra a r.l. | P.Iva: 06000720828

Sondaggio

Palermo vive tra la sporcizia: di chi le maggiori colpe?

View Results

Loading ... Loading ...
saverioragusa
(giovedì, nov 27, 2014 06:46 PM)
Hanno messo il cordolo anche nel tratto di via Paternò in cui non ci sono macchine posteggiate!forse ci abita qualche giudice!!
bbjack
(venerdì, nov 28, 2014 10:14 AM)
davanti il buccheri la ferla strada invasa di parcheggiatori abusivi,uno di questi parcheggia la sua auto a ridosso del muro dell’ospedale che aspetta la polizia municipale ad intervenire?sarebbe cosa gradita
bbjack
(venerdì, nov 28, 2014 10:19 AM)
Per Mr.Head – Ottimo lavoro della polizia municipale speriamo facciano altrettanto al buccheri la ferla
loggico
(venerdì, nov 28, 2014 04:36 PM)
Semaforo perpignano disattivato penso per lavori..
nessuna coda ne in un senso ne nell’altro..
Tenerlo aperto con il sovrapassaggio disponibile a poche centinaia di metri é da criminali..

1 · 2 · 3 · 4 · 5 · »
Devi essere loggato per inviare un commento

Ultimi commenti

  • MrSpock { riguardo alla mia idea, non ci sarebbero i bus delle linee giornaliere, e potrebbero fare ... } – nov 28, 5:28 PM
  • Giugiu { Ottime foto. Ho notato che sul ponte militare il traffico sembra scomparso, però c'è un ... } – nov 28, 5:07 PM
  • Metropolitano { l'articolo suscita altre illusioni, ma se in un modo o nell'altro possono avviare i lavori ... } – nov 28, 4:51 PM
  • peppe2994 { @huge: Nei paesi le voci circolano in fretta, quindi posso dirti che il progetto è ... } – nov 28, 4:31 PM
  • Athon { Sono contentissimo del fatto che ci siano novità anche per quanto riguarda le scoperte archeologiche. ... } – nov 28, 4:24 PM
  • Older »

Info Traffico

Il primo viaggio del tram di Palermo

Meteo

_________________