Social network

img

Archivio articoli

carabinieri

Salve redazione,
no…non è una nuova discarica a cielo aperto, ne un nuovo modello di Smart fluttuante…
IMG-20130223-WA001
E’ la mia macchina dopo un normalissimo venerdì sera nei pub della zona, immagino cosa sarebbe potuto accadere se l’ avessi lasciata in qualche vicolo buio e isolato.
Da notare che la zona ( Piazza Marina ) è in zona centralissima, frequentata da moooolti posteggiatori, a cui non ho rivolto neanche lo sguardo non appena si sono avvicinati per chiedere il “pizzo” ( avrò fatto male ?! per 0.50 cent hanno davvero combinato questo ?? no… non credo, al massimo rompevano uno specchietto… questo è altro signori !! ). Continua a leggere

“Arroganti coi più deboli e zerbini coi potenti” diceva Frankie Hi Nrg nel suo brano più famoso. Beh, apprendiamo dal Giornale di Sicilia che

Polizia di Stato e carabinieri hanno fermato 14 parcheggiatori abusivi a Palermo. Gli agenti hanno fermato 8 extracomunitari, 6 bengalesi e due nigeriani. Per sette di loro è stata disposta l’immediata espulsione dal territorio dello stato. I carabinieri hanno invece bloccato tre bengalesi e tre ghanesi. Quattro di questi erano senza permesso di soggiorno. Sono stati tutti multati.


Continua a leggere

Per la rubrica “Diventa articolista per un giorno” l’ennesima testimonianza di un utente (Alessandro) che denuncia la totale assenza di controlli su uno dei monumenti più belli e importanti della nostra città.

Un sabato sera a Palermo: ordinaria inciviltà.

Posteggiatori abusivi ovunque a distanza di pochi metri uno dall’altro, anche in via Libertà.

Corteo di auto ininterrotto da piazza Croci fino al teatro Massimo, con il piazzale antistante trasformato in parcheggio con tanto di posteggiatore abusivo.

Il marciapiede antistante il teatro invece come consuetudine è trasformato in mercatino abusivo.

Ho segnalato la cosa anche a un’auto della Polizia, gli agenti annuiscono, ma poi proseguono imperterriti per la loro strada… anche loro, come anche un’altra auto di Carabinieri si facevano la passeggiata di Sabato sera, vista l’illegalità ad ogni angolo e nessuno che interveniva.

Credo che al 90% dei palermitani piaccia così, purtroppo io faccio parte di quei pochi che non sopportano questo schifo. Mi vergogno al pensiero che qualche turista possa assistere a questi spettacoli da terzo mondo. con tutto il rispetto per il terzo mondo….

httpv://www.youtube.com/watch?v=Eia3eLDk0mc

Mi è capitato oggi tra le mani questo articolo di Siciliainformazioni, attraverso il quale viene denunciato il fenomeno “parcheggiatori abusivi”, addebitando la colpa interamente al cittadino che paga. Evidentemente chi l’ha scritto non è molto informato.

Innanzitutto partiamo dalle forze dell’ordine. Secondo il giornalista è sufficiente chiamare polizia o carabinieri per farli allontanare e parcheggiare in tutta tranquillità. Come se il palermitano per “lagnusia” o paura preferisse pagare cifre esorbitanti a questi estorsori. La verità è ben diversa. Abbiamo decine di casi documentati, anche tramite i nostri utenti, di segnalazioni totalmente ignorate. Continua a leggere

Riceviamo questa grave segnalazione da un utente. Ci piacerebbe dirvi che si tratta di un caso isolato, ma purtroppo sempre più spesso la mafia dei parcheggiatori abusivi invade la nostra vita, la nostra libertà. Negli ultimi mesi le notizie di aggressioni verbali e fisiche nei confronti di palermitani si sono quadruplicate.

Evidentemente la certezza di impunità ha dato coraggio a questi avanzi di galera che, auto-legittimati da quell’aura di vittimismo tutto palermitano, non hanno più timore di imporre la propria legge sulle strade della nostra città. Più volte abbiamo richiesto l’intervento dell’amministrazione, delle forze dell’ordine…ma nessuno ha accolto l’invito. A questo punto è arrivato il momento di accogliere NOI il nostro stesso invito.
Continua a leggere

"Giro di vite dei carabinieri contro il fenomeno dei parcheggiatori abusivi, a Palermo. Controlli a tappeto sono stati eseguiti su tutto il territorio cittadino. In
manette per estorsione è finito un marocchino, Mohammed Yacoubi, di 33 anni. L’uomo è stato bloccato in piazza San Francesco di Paola. Vittima del posteggiatore un professionista, di 60 anni, minacciato per essersi rifiutato di pagare dopo avere parcheggiato regolarmente la propria auto nelle apposite strisce blu. Yacoubi è stato giudicato per direttissima e si procederà alla sua
espulsione. I controlli disposti dal comando provinciale dei carabinieri hanno
riguardato Piazza Verdi, via Pignatelli d’Aragona, l’ingresso del parcheggio autorizzato di piazzale Ungheria, l’area tra via Paternostro e via Principe di Villafranca, le piazze Castelnuovo e San Domenico, l’area tra via Napoli e via Bari, largo Cavalieri di Malta e via Castello. E ancora, piazza Cassa di Risparmio, piazza Bologni, piazza Marina, piazza Unità d’Italia, piazza Croci, piazza Alcide De Gasperi, via del Fante e piazzale Ippodromo, piazzale Giotto, largo Cavalieri del Lavoro, piazza Salerno (ospedale Villa Sofia). Complessivamente sono state elevate circa 60 contravvenzioni, per circa 42.000 euro."

Ci chiediamo se queste multe vengano in realtà pagate dagli estorsori, visto che granparte di loro non ha, o dichiara di non avere niente e di risultare disoccupato. A questo punto, non sarebbe il caso di trovare delle sanzioni più funzionali, visto che tra qualche giorno, molti di questi saranno di nuovo in strada a chiedere il loro "pizzo" personale?

Finalmente arrivano le prime sanzioni per chi getta rifiuti di grosso taglio per le strade al posto di contattare l’Amia, che svogle il servizio di smaltimento a domicilio. Una prima esperienza che, speriamo, possa estendersi alle singole abitudini quotidiane di molti palermitani che abbandonano per terra cartacce, sigarette e quant’altro.

Un problema che, sicuramente, non si risolverà nel breve periodo. Però è sempre tardi …Continua a leggere

Demetra a r.l. | P.Iva: 06000720828

Sondaggio

Palermo vive tra la sporcizia: di chi le maggiori colpe?

View Results

Loading ... Loading ...
winston.smith
(martedì, lug 22, 2014 07:11 PM)
segnalo che hanno sostituito tutte le vecchie panchine alla villa Bonanno con delle nuove in legno. ancora a secco invece la fontana.
Meringa28
(mercoledì, lug 23, 2014 04:23 PM)
Idea! Invece di vedere, in via Regione, cartacce e erbacce non sarebbe meglio sistemare gli sparti traffico come aiuole ossia con pietrisco magari colorato. Giusto per dare un minimo di decoro a chi arriva in città ?
Meringa28
(mercoledì, lug 23, 2014 04:24 PM)
Che fine hanno fatto le fioriere di via Notarbartolo?
winston.smith
(mercoledì, lug 23, 2014 06:58 PM)
le piante nella rotonda via lodato/via lazzaro sono tutte secche tranne quella al centro, mentre lungo la via lodato tanti oleandri sono sofferenti. lungo la stessa installati i pali dell’illuminazione

1 · 2 · 3 · 4 · 5 · »
Devi essere loggato per inviare un commento

Ultimi commenti

  • gaetano73 { robky69 ti invito a provare la bicicletta a Palermo...ti accorgerai che anche in inverno nel ... } – lug 23, 11:58 PM
  • gaetano73 { @Fra_bru e robky69: il parcheggio tribunale dista 500 metri dalla cattedrale, 200 metri dalla parte ... } – lug 23, 11:43 PM
  • Mr.Head { http://mapserve r3.ldpgis.it/pr ato/ru/home/nor me/art_vs.cfm?a rt=art_45 se puo' interessare art.45 come deve essere un marciapiede a norma. } – lug 23, 9:43 PM
  • Theking { http://www.mobi litapalermo.org /mobpa/wp-conte nt/uploads/2014 /03/La-Repubbli ca-pa-22.03.201 4.jpg qui diceva che doveva essere inaugurata la passerella e iniziare la demolizione del vecchio ... } – lug 23, 7:24 PM
  • Theking { del ponte di corso dei mille si sa niente? } – lug 23, 7:23 PM
  • Older »

Info Traffico

Il primo viaggio del tram di Palermo

Meteo

_________________