Social network

img

Archivio articoli

cgil

In occasione dello sciopero generale, indetto per domani da Ggil e Uil, comunichiamo che sono previsti in città due cortei: il primo, organizzato dai Centri Sociali, dall ore 9.30 da Piazza Castelnuovo, sfilerà lungo via Ruggiero Settimo, via Maqueda, Corso Vittorio Emanuele, piazza Indipendenza per raggiungere Palazzo d’Orleans, sede della Presidenza della Regione Siciliana.

1005566_598054523549498_1730908495_n

 

Continua a leggere

Riceviamo e pubblichiamo comunicato stampa del Comune di Palermo circa la riorganizzazione della produttività all’interno dell’officina Amat e i recenti atti intimidatori.

“Nonostante i sabotaggi e le minacce, in sole 3 settimane di applicazione dell’accordo sui turni di lavoro in officina e sulla produttività, sono già 270 (contro i 220 precedenti) i mezzi Amat che tutte le mattine escono dal deposito per dare servizi ai cittadini.”
Lo ha affermato Cesare Lapiana, Assessore alle aziende partecipate, che ha ricordato come “l’accordo prevede, perché siano concessi i premi di produttività, un minimo di 307 mezzi circolanti quotidianamente, ma il nostro obiettivo è di raggiungere almeno i 400 mezzi entro la fine dell’anno.”

 

20120210002

Continua a leggere

In occasione dello sciopero di 24 ore proclamato dalle segreterie provinciali di Filt Cgil, Fit Cisl, Uilt Uil, martedì 2 Ottobre, dalle 8.30 alle 17.30, l’Amat informa che potrebbero verificarsi ritardi o soppressioni di linee durante le fasce orarie interessate dall’astensione dei lavoratori.

 

In occasione dello sciopero di 24 ore proclamato dalle segreterie provinciali di Filt Cgil, Fit Cisl, Uilt Uil, lunedì 26 marzo 2012, dalle 8.30 alle 17.30, l’Amat informa che potrebbero verificarsi ritardi o soppressioni di linee durante le fasce orarie interessate dall’astensione dei lavoratori.

In occasione dello sciopero di otto ore proclamato dalle segreterie provinciali di Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti Uil, sabato 18 febbraio 2012, dalle 9.30 a lle 17.30, l’Amat informa che potrebbero verificarsi ritardi o soppressioni di linee durante le fasce orarie interessate dall’astensione dei lavoratori.

Lo sciopero indetto dalla Cgil coinvolgerà anche la città di Palermo.

Così come in tante altre città italiane, sono stati annunciati stop ai servizi di trasporto. Nel caso di Palermo lo sciopero inizierà alle ore 8.30 e terminerà alle 17.30.

E’ presumibile che i servizi minimi vengano garantiti.

In occasione del prossimo 6 Maggio è stato indetto uno sciopero generale dei lavoratori del Cgil che prospetterà un venerdì ” di passione”.

Anche a Palermo dunque i servizi pubblici di trasporto saranno notevolmente ridimensionati, pertanto è consigliabile evitare spostamenti in auto in quella giornata per non incappare in ingorghi e file interminabili.

Stop ai trasporti in occasione dello sciopero generale della CGIL di venerdì 6 maggio “per il lavoro, per lo sviluppo, per riconquistare un modello contrattuale unitario e battere la pratica degli accordi separati, per definire le regole della democrazia e della rappresentanza, riassorbire la disoccupazione, contrastare il precariato, estendere le protezioni sociali e ridare fiducia ai giovani”.

Nei trasporti piloti, assistenti di volo e personale di terra degli aeroporti scioperano per quattro ore dalle 10 alle 14.

Sempre di quattro ore, dalle 14 alle 18, lo stop nel trasporto ferroviario.

Bus, metro, tram e ferrovie concesse si fermeranno secondo modalità stabilite localmente e nel rispetto delle fasce di garanzia. Interessati allo sciopero anche navi e traghetti che ritarderanno di 4 ore le partenze, gli autisti di camion per tutto l’arco della giornata, i lavoratori portuali per 4 ore per ciascun turno di lavoro, gli addetti alle autostrade per 4 ore al termine di ciascun turno ed il personale dell’Anas per l’intera giornata. Lo sciopero infine per quattro ore interesserà anche l’autonoleggio, il soccorso autostradale, le autoscuole, i trasporti funebri e gli impianti a fune(cgil.it)

Demetra a r.l. | P.Iva: 06000720828

Sondaggio

Palermo vive tra la sporcizia: di chi le maggiori colpe?

View Results

Loading ... Loading ...
Jolas Rem
(lunedì, set 1, 2014 09:43 AM)
Segnalo questo interessante articolo sulla nuova rete tranviaria di Besançon. Molti gli spunti di riflessione. Naturalmente poco paragonabile a Palermo… http://www.ferrovie.it/ferrovie.vis/timdettvp.php?id=1202
franco.mamone
(lunedì, set 1, 2014 09:46 AM)
Ma interrare completamente il percorso dentro la favorita interrare con tunnel da lato fiera,piazza leoni e uscire oltre i cancelli verso mondello sarebbe chiedere troppo.
Cosi la favorita diventerebbe un vero parco
Irexia
(lunedì, set 1, 2014 08:12 PM)
Mi auguro che, dato l’imminente autunno e le piogge di fine estate, si sia provveduto a pulire le bocche di ingresso delle fogne dalle foglie al fine di evitare allagamenti!
peppe2994
(martedì, set 2, 2014 09:08 AM)
E Viale Regione. Ci sono aghi di pino ovunque!
tbone
(martedì, set 2, 2014 06:37 PM)
Per mediomen – che schifo…

1 · 2 · 3 · 4 · 5 · »
Devi essere loggato per inviare un commento

Ultimi commenti

  • antony977 { Sono dati ufficiali. 17 sono quelle complessive. } – set 02, 6:01 PM
  • peppe2994 { Utilizzo di 8 vetture? Credeteci pure... } – set 02, 5:38 PM
  • antony977 { Peppe2994 la linea 1 sarà quella con maggiore frequenza in quanto avrà l'utilizzo di 8 ... } – set 02, 4:52 PM
  • Irexia { Alla luce di quanto riportato in questo articolo il bikesharing mantiene comunque una sua utilità: ... } – set 02, 4:13 PM
  • peppe2994 { Scusate, ma chi ha inventato che la linea 3 arriverà a Notarbartolo? Momentaneamente la linea ... } – set 02, 3:57 PM
  • Older »

Info Traffico

Il primo viaggio del tram di Palermo

Meteo

_________________