Social network

img

Archivio articoli

ciclomotori elettrici

Avete presente quegli articoli che abbiamo intitolato “Paura dei vigili? Macchè?” ?

Riportiamo una segnalazione di un utente che conferma che spesso chi controlla è il primo a trasgredire. Prendiamo spunto dall’approfondimento inviato dall’utente M. Nasti per conoscere anche quali sono le categorie di cicli che necessitano di targa e quali no.

Salve, 

lunedì 20 settembre mi è capitato di vedere in zona cattedrale un poliziotto su un ciclomotore privo di targa e senza casco. Pensavo si trattasse di una bicicletta elettrica con i pedali e invece no. Il poliziotto non pedalava e teneva tutti e due i piedi sulla pedana senza fare il minimo sforzo e raggiungendo velocità di 40 Km/h.

La mia curiosità mi ha spinto a cercare e ho scoperto che i ciclomotori elettrici ,con motore ausiliario e funzionamento anche quando non si pedala, hanno gli stessi obblighi di un ciclomotore con motore a scoppio.

Questo dimostra come le forze dell’ordine si sentono autorizzate a fare ciò che vogliono senza comprendere che le leggi valgono per tutti. Inoltre dovrebbero essere di esempio a dei cittadini come quelli palermitani che amano trasgredire le leggi!

 Vi segnalo questi due link che elencano gli obblighi dei motori elettrici e le differenze tra un motore elettrico e una bicicletta elettrica

http://www.guidoelettrico.com/moto-bici-e-2-ruote/75/differenza-fra-bicicletta-elettrica-e-ciclomotore-elettrico/

http://portale.comune.verona.it/nqcontent.cfm?a_id=9352

Demetra a r.l. | P.Iva: 06000720828

Segnala la zona del furto qui

mappa bici rubate palermo

Devi essere loggato per inviare un commento
Enrico57
(venerdì, mar 27, 2015 06:54 AM)
Fatto vero: commento divertente di una signora che con grande fatica riesce a raggiungere la macchinetta in autobus superaffollato: “u bigliettu mi squagliò ‘nte manu”. Linea 108. Successo ieri. mattina.
Athon
(giovedì, mar 26, 2015 08:19 PM)
Panormus
(giovedì, mar 26, 2015 07:08 PM)
Per Athon – Evidentemente il Comune non ha intenzione di spostare nè il mercato ittico nè quello ortofrutticolo. In questa città la parola d’ordine sembra essere “non cambiare mai nulla”. Deluso.
xray84
(giovedì, mar 26, 2015 06:32 PM)
Grazie per le informazioni che ci fornite puntualmente ogni giorno. Le notizie sono dettagliate e le foto bellissime.
Grazie MobilitàPalermo
Athon
(giovedì, mar 26, 2015 02:26 PM)
Ma il Comune non aveva intenzione di spostare il mercato ittico?! Cambio di rotta? http://palermo.gds.it/2015/01/14/palermo-via-al-restyling-del-mercato-ittico_296050/

1 · 2 · 3 · 4 · 5 · »

Ultimi commenti

  • mediomen { @manuel anche il ponte pedonale provvisorio a piazza Scaffa è solo pedonale, ma una macchina ... } – mar 27, 12:24 PM
  • cuter { Ma perché una vettura del Servizio Viabilità dovrebbe essere sensibile ad argomenti come il rispetto ... } – mar 27, 12:20 PM
  • Salvo { scusate, ma se facessero un sottopassaggio per le auto? o se avessero sotterrato questa tratta ... } – mar 27, 12:19 PM
  • phrantsvotsa { C'è poco da preoccuparsi; la galleria esiste già da anni e anni...quando hanno fatto questo ... } – mar 27, 12:19 PM
  • mediomen { Non penso che siano sanzionabili, siccome le provincie sono state abolite, quella macchina li non ... } – mar 27, 12:17 PM
  • Older »

Info Traffico

Acquario di Palermo: parla l’arch. Piras

Meteo

_________________