Social network

img

Archivio articoli

comune di terrasini

Vi mostriamo le immagini del nuovo eco-mostro attualmente in costruzione Calarossa-Terrasini. Qui troveranno sede un solarium-discoteca-bar-piscina e ristorazione con una struttura modulare in legno e acciaio. Esso ricade interamente in zona SIC (sito d’interesse comunitario) dove, per la valenza naturalistica e paesaggistica, e’ di regola interdetto qualsiasi intervento umano. Bloccate questa taverna sul mare.

DSC01891

 

Continua a leggere

È stato di recente approvato ed é in fase di realizzazione un progetto in località Calarossa Terrasini.Tale progetto prevede la realizzazione di un solarium-discoteca-bar-piscina e ristorazione con una struttura modulare in legno e acciaio. Esso ricade interamente in zona SIC (sito d’interesse comunitario) dove, per la valenza naturalistica e paesaggistica, e’ di regola interdetto qualsiasi intervento umano.
Le strutture previste occuperanno un’area di mq 2995,60 e avranno un forte impatto ambientale, chiudendo in quel tratto la visuale dal belvedere del lungomare, privatizzando di fatto una zona demaniale e sottraendola alla libera fruizione pubblica. Ancora maggiore sarà l’impatto visuale dal mare, essendo deturpata una falesia marnosa bianca e rossa, unica in tutto il golfo, nonchè geosito di rilevante importanza anche scientifica.

901229_10151594489764082_887252960_o

Continua a leggere

Si tratta di un ammodernamento della vecchia strada che dal passaggio a livello di Cinisi porta verso la spiaggia Magaggiari. Lavori iniziati, terreni espropriati per allargare la sede stradale, ma i marciapiedi ed illuminazione sono rimasti incompleti. La qualità del manto stradale è da paesi in via di sviluppo.

Si spera che l’amministrazione comunale locale prenda atto delle problematiche e cerchi al più presto, magari prima dell’estate, una soluzione.

Continua a leggere

Demetra a r.l. | P.Iva: 06000720828

Sondaggio

Palermo vive tra la sporcizia: di chi le maggiori colpe?

View Results

Loading ... Loading ...
Meringa28
(mercoledì, lug 23, 2014 04:24 PM)
Che fine hanno fatto le fioriere di via Notarbartolo?
winston.smith
(mercoledì, lug 23, 2014 06:58 PM)
le piante nella rotonda via lodato/via lazzaro sono tutte secche tranne quella al centro, mentre lungo la via lodato tanti oleandri sono sofferenti. lungo la stessa installati i pali dell’illuminazione
franzoman
(venerdì, lug 25, 2014 12:22 PM)
stamattina ho notato che tra il tratto di strada tra piazza Bolivar e la rotatoria del Conca d’oro hanno rifatto le strisce che delimitano la carreggiata dipindendo anche rifiuti e sterpaglie…. incredibile….
Meringa28
(venerdì, lug 25, 2014 02:18 PM)
E dire che basterebbe poco per trasformare i grandi sparti traffico da foreste secche a siepi verdeggianti !

1 · 2 · 3 · 4 · 5 · »
Devi essere loggato per inviare un commento

Ultimi commenti

  • bradipo { http://www.19lu glio1992.com/in dex.php?option= com_content& ;view=article&a mp;id=2092:schi fani-e-il-palaz zo-abitato-dai- boss&catid= 20:altri-docume nti&Itemid= 43 } – lug 25, 8:51 PM
  • loggico { non so se ho interpretato male.. avevo capito che nel tratto dalla fine della galleria ... } – lug 25, 8:24 PM
  • GianfrancoPa { Come previsto dall'ordinanza comunale, oltre alla possibilità di carico e scarico da parte dei fornitori, ... } – lug 25, 8:04 PM
  • Luca S. { Il comune non ha soldi? Pero' i soldi per stabilizzare centinaia di fannulloni che non ... } – lug 25, 6:10 PM
  • marcellino { @ michele79: Caro Michele rimboccarsi le maniche è anche mandare via certi personaggi politici che ... } – lug 25, 5:49 PM
  • Older »

Info Traffico

Il primo viaggio del tram di Palermo

Meteo

_________________