Social network

img

Archivio articoli

confindustria palermo

squalo

Abbiamo incontrato sabato scorso, presso la sede di Confindustria Palermo, l’arch. Ettore Piras – già direttore dei lavori dell’acquario di Genova, che vanta anche importanti collaborazioni professionali (tra cui quella con Renzo Piano) – a cui è stato affidato l’incarico per la progettazione di “Oceano Mediterraneo”, futuro acquario di Palermo che sorgerà alla Bandita. Sebbene lo studio di fattibilità sia appena cominciato, emergono alcune interessanti anticipazioni. Buona visione!
Guarda il video

3S0B2270

E’ stato ufficialmente affidato la settimana scorsa, incarico all’architetto Piras per redigere la prima parte del progetto per “Oceano Mediterraneo” – il futuro acquario di Palermo, che potrebbe attrarre milioni di turisti durante tutto l’anno, contribuendo anche alla destagionalizzazione della nostra città, e avendo sicuramente ricadute economiche positive sul territorio e sui numeri dei nostri poli ricettivi (porto ed aeroporto).
Continua a leggere

Circola in questi giorni una notizia interessante, che di certo dividerà cittadinanza e istituzioni tra polemiche e pareri favorevoli. Secondo quanto riporta Il Sole 24 Ore:

Gli imprenditori palermitani si candidano a cambiare Palermo. E lo fanno con un progetto già presentato qualche tempo fa e che ora sta entrando nella fase operativa: costruire un acquario suol modello di quello genovese e recuperare alla città una vasta area del water front. Alla base un principio: le opere non saranno realizzate con fondi pubblici ma grazie al project financing.
Continua a leggere

Un breve articolo su Livesicilia annuncia una notizia che potrebbe cambiare gli scenari prospettati fino ad ora del trasporto pubblico di massa a Palermo. Secondo quanto riportato dal giornale online sarebbe scongiurato il pericolo di interruzione dei lavori del passante ferroviario affidati alla SIS.

Sembrerebbe che l’intervento di Confindustria Palermo, che ha il merito di aver fatto aderire la stessa società Sis al patto etico degli industriali siciliani, abbia fornito alla prefettura di Torino le necessarie garanzie per far proseguire i lavori. Nessun riferimento alle tratte che rischiano il ridimensionamento o il ri-appalto dei lavori. E nessuna posizione ufficiale di RFI a riguardo.

Cercheremo di approfondire la notizia quanto prima.

A seguito il link dell’articolo:

http://livesicilia.it/2012/05/25/infiltrazioni-mafiose-alla-sissalvati-i-fondi-per-il-tram

500 milioni di euro, tanta è la spesa necessaria per rilanciare la città secondo Confindustria Palermo che ha commissionato uno studio di rilancio cittadino all’architetto Gianluca Peluffo, uno degli autori del Masterplan di Marsiglia che ha fatto rinascere la città francese. Il progetto è altamente ambizioso e, al momento, non sembra legato ad alcun schieramento politico. Il progetto nei dettagli verrà presentato sabato alle 20.30 al teatro Politeama, e spiegato nel dettaglio lunedì 14 alle ore 21, ma alcune notizie sono già state comunicate.


Continua a leggere

Dal Giornale di Sicilia del 23 Aprile, alcune interessanti notizie sul Porto di Palermo:

- A breve verrà presentato il PRP (Piano regolatore Portuale), che è diventato indispensabile visto l’incremento di traffico. Le attività portuali saranno molto integrate a quelle urbane, migliorando di fatto l’accessibilità da e per la città, verranno ampliati moli, costruite nuove banchine per traffico passeggeri e merci.

- L’autorità Portuale di Palermo e Termini Imerese ha acquisito le azioni della società degli Interporti Siciliani, per dialogare con tutti i sistemi produtivi della provincia e divenire punto nevralgico del mediterraneo.

…Continua a leggere

Demetra a r.l. | P.Iva: 06000720828

Segnala la zona del furto qui

mappa bici rubate palermo

Devi essere loggato per inviare un commento
Athon
(giovedì, mar 26, 2015 08:19 PM)
Panormus
(giovedì, mar 26, 2015 07:08 PM)
Per Athon – Evidentemente il Comune non ha intenzione di spostare nè il mercato ittico nè quello ortofrutticolo. In questa città la parola d’ordine sembra essere “non cambiare mai nulla”. Deluso.
xray84
(giovedì, mar 26, 2015 06:32 PM)
Grazie per le informazioni che ci fornite puntualmente ogni giorno. Le notizie sono dettagliate e le foto bellissime.
Grazie MobilitàPalermo
Athon
(giovedì, mar 26, 2015 02:26 PM)
Ma il Comune non aveva intenzione di spostare il mercato ittico?! Cambio di rotta? http://palermo.gds.it/2015/01/14/palermo-via-al-restyling-del-mercato-ittico_296050/
loggico
(giovedì, mar 26, 2015 01:28 PM)
CANNOLO.. io lo chiamerei così il nuovo ponte sul fiume oreto.. sia per la forma ma anche per il merchandising. . Potrebbe diventare anche attrazione turistica..

1 · 2 · 3 · 4 · 5 · »

Ultimi commenti

  • Mr.Head { @Athon: il progetto e' i Mercati Generali di Bonagia http://www.comu ne.palermo.it/n oticext.php?id= 3709#.VRR39GguI wj } – mar 26, 10:22 PM
  • Athon { Benedetto Bruno, sono d'accordo con te sul fatto che il mercato ittico sia una realtà ... } – mar 26, 9:25 PM
  • Pantera di Bellolampo { @Kingdom: piazza Giachery non è una rotonda ma un incrocio assurdo in cui l'asse d ... } – mar 26, 9:21 PM
  • Michelangelo Pavia { Forse non è chiaro dall'articolo, ma secondo me i pedoni non percorrerebbero via Patti ma ... } – mar 26, 8:47 PM
  • punteruolorosso { io interrerei tutto il lungomare, da via crispi a sant'erasmo, collegandolo con la circonvallazion e via ... } – mar 26, 8:40 PM
  • Older »

Info Traffico

Acquario di Palermo: parla l’arch. Piras

Meteo

_________________