Social network

img

Archivio articoli

esercenti palermo

Contro la crisi, ma non solo, si fanno strada i centri commerciali naturali. Anche a Palermo sembra muoversi qualcosa da parte dell’amministrazione che annuncia un regolamento:

I Centri commerciali naturali hanno un’importanza strategica: sono aggregazioni virtuose di imprenditori che fanno rete per sviluppare una porzione di territorio e, se ben gestiti, possono avere importanti ricadute positive in termini economici”. Lo ha detto l’assessore alle Attività produttive, Marco Di Marco, in merito alla riunione da lui promossa, che si è svolta nei giorni scorsi, all’assessorato al Decentramento, con l’obiettivo di gettare le basi per un regolamento dei Centri commerciali naturali. “Pertanto, per potenziare lo sviluppo produttivo della città”, ha affermato, “è opportuno che tutti gli attori del territorio, d’intesa con l’Assessorato Attività Produttive e Sviluppo Economico, si coordinino per fissare una strategia comune sullo sviluppo di nuovi Centri commerciali naturali”.[...] Continua a leggere

E’ stato stoppato il provvedimento che prevedeva le chiusure nei fine settimana dell’asse Maqueda-Ruggero Settimo.

Come si evince dall’articolo di Repubblica Palermo odierno, un comitato formato da 30 commercianti si è opposto all’ordinanza per motivi commerciali e gli assessori Milone e Bruscia hanno assecondato questa posizione, pur rimanendo delusi dalla reazione degli esercenti:

“Fino all’estate scorsa, quando era in vigore – racconta Nino Uzzo, uno degli esercenti – passavano gli autobus, i taxi, i mezzi delle forze dell’ordine e d’emergenza: c’erano pochi vigili in giro, e lungo la carreggiata, che è piuttosto stretta, si creava il caos. Siamo favorevoli semmai alla pedonalizzazione totale e non a una chiusura a metà”.

Il portavoce di questo comitato chiede invece Continua a leggere

Demetra a r.l. | P.Iva: 06000720828

Sondaggio

Palermo vive tra la sporcizia: di chi le maggiori colpe?

View Results

Loading ... Loading ...
GIGI
(giovedì, ott 23, 2014 11:22 AM)
Discarica a Villa Costa:grosso cumulo di ramaglie abbandonate maleodoranti vicino al futuro Giardino delle Rose e proprio all’ingresso da viale Lazio.
peppe2994
(venerdì, ott 24, 2014 03:27 PM)
Domani c’è l’electronic town meeting.
Mobilita Palermo presenzierà?
Si parla anche dell’acquario alla Bandita che sembra cosa sicura.
Fateci sapere.
mediomen
(venerdì, ott 24, 2014 06:55 PM)

1 · 2 · 3 · 4 · 5 · »
Devi essere loggato per inviare un commento

Ultimi commenti

  • Franco 1 { Mi sa' che non è a giugno che cominceranno i lavori di adeguamento della vecchia ... } – ott 25, 11:37 AM
  • mediomen { eccone un'altro in nome della libertà di scegliere l'orario si toglie la libertà di poter ... } – ott 25, 9:40 AM
  • drigo { Spero che stiate scherzando. Ogni istituto è libero di decidere l'orario di inizio dell'attività scolastica, ... } – ott 25, 1:39 AM
  • huge { ...soluzione iniziale, ma senza il ponte Bailey. Il nuovo ponte avrebbe dovuto essere costruito in ... } – ott 24, 11:02 PM
  • huge { @mrSpock, quella era la soluzione inizialmente prevista, poi sono arrivati dei geni (mi piacerebbe sapere ... } – ott 24, 10:56 PM
  • Older »

Info Traffico

Il primo viaggio del tram di Palermo

Meteo

_________________